Crema al cacao (priva di glutine)

Per questa crema al cacao priva di glutine, priva perché si utilizzano farine naturali, ho attinto alla grande esperienza professionale di Jerry (a cui vi rimando per la ricetta originale) pur modificando qualche dettaglio qua e là…Ho fatto questa deliziosa crema al cacao per farcire dei bignè che, su richiesta, ho fatto per un mio collega e la sua bimba, entrambi con problemi di celiachia…

Ingredienti:

  • 400 ml di latte
  • 100 ml di panna (io vegetale)
  • 40 gr di Maizena*
  • 35 gr di amido di riso*
  • 35 gr di cacao amaro*
  • 150 gr di zucchero
  • 4 tuorli

*rigorosamente senza glutine (autorizzati AIC)

Procedimento:

  1. Mettere il latte e la panna in un pentolino, tranne mezzo bicchiere, sul fuoco e portare ad ebollizione
  2. in una terrina setacciare insieme il cacao e gli amidi e tenere da parte
  3. in un contenitore mescolare lo zucchero con i tuorli senza montarli
  4. unire il composto di uova con le farine, aggiungendo pian piano il latte tenuto da parte per facilitare il miscelamento di tutti gli ingredienti senza grumi (io mi sono aiutata con le fruste elettriche nuove 🙂 )
  5. quando il latte bolle, toglierlo dal fuoco ed aggiungervi il late a filo, mescolando per incorporarlo
  6. rimettere il tutto sul fuoco, mescolando con un cucchiaio di legno o direttamente con le fruste elettriche (le userei ovunque…) fino ad addensamento
  7. trasferire la crema in una terrina per il raffreddamento (ma la si può lasciare nel pentolino) e coprirla con pellicola trasparente che dovrà aderire alla crema stessa, affinché la superficie non si secchi formando un’antipatica pellicina.
  8. quando la crema sarà fredda la si può utilizzare per riempire, come nel mio caso, bignè anch’essi rigorosamente gluten free

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Risotto Parmigiano dei 3 Continenti Successivo Rotolo decorato farcito con crema allo yogurt e fragole

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.