TORTA DI ALBUMI

Oggi voglio presentarvi la torta di albumi; spesso capita che nella preparazione delle nostre ricette, ci vengano richiesti solo i tuorli (vedi crema pasticcera, crostate), ma che ce ne facciamo degli albumi che avanzano?

la mia collega foodblogger Kitchen Cri, mi ha dato una bella idea creando questa torta al cacao di soli albumi. Una ricetta facile, che mi ha sorpeso molto perché innanzitutto non si sente quel sapore di albume troppo intenso (se non ve lo dicono che è fatta di soli albumi, vi sembrerà una torta normale), e poi ha una gradevole morbidezza, che permane per più giorni.

Ottima per la colazione dei vostri bambini, da provare accompagnata con della crema pasticcera o come nel mio caso con della crema inglese, la cui ricetta trovate qui.

Torta di albumi

Ingredienti:

6 albumi

180 g di zucchero

120 g di farina

3 cucchiai di cacao amaro

100 g di burro

torta di albumi

Preparazione:

Sciogliere il burro in un pentolino e farlo raffreddare.

Montate con le fruste elettriche gli albumi, aggiungendo poco alla volta lo zucchero, il quale dovrà completamente sciogliersi e gli albumi dovranno essere montati ben sodi, come se state facendo una meringa.

A questo punto mettete via le fruste elettriche, incorporate il burro e mescolate aiutandovi con una spatola; ricordatevi di mescolare dal basso verso l’alto, altrimenti rischiate di far smontare gli albumi e di farli ritornare nuovamente con consistenza liquida.

Ora setacciate la farina e il cacao e aggiungeteli all’impasto, mescolando sempre con lo stesso movimento.

Imburrate e infarinate uno stampo per ciambelle, quindi di versate il composto. Mettete lo stampo in forno preriscaldato a 160° per 40 minuti.

Passato questo tempo, e non prima altrimenti la torta di albumi si sgonfia, potete aprire leggermente il forno e fare la prova stecchino, che consiste nell’introdurre uno stecchino nella torta, se esce asciutto, la torta è cotta, se esce appiccicoso allora dovrete farla cuocere ancora un po’.

Sfornate la torta di albumi quando è completamente fredda, spolverizzatela se vi piace con dello zucchero a velo e servite

Precedente FUSILLI ZUCCHINE, PORCINI E PESTO Successivo INSALATA DI COUS COUS E VERDURE CON POLPETTE DI MELANZANE

Lascia un commento

*