SEPPIE CON PISELLI

Chi non conosce le seppie con piselli? tipico piatto del Lazio, ormai apprezzato da Nord a Sud, un secondo piatto unito ad un contorno di verdure di stagione.

C’ è chi predilige la variante in bianco, ma io oggi ho voluto prepararlo in rosso, con l’aggiunta di qualche filetto di pomodoro e una cottura in umido.

Non è un piatto di grandi difficoltà, anzi è davvero facile e veloce da preparare; un piatto leggero, adatto a questo periodo dopo feste, in cui si preferiscono pochi grassi già mangiati in abbondanza in questi giorni.

seppie con piselli, seppie con i piselli, ricetta secondi piatti, ricette di mare, ricette a base di pesce

Seppie con piselli

Ingredienti:

  • 700 g. di seppie
  • 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • 300 g. di pomodori pelati
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 bicchiere piccolo di vino bianco secco
  • sale
  • pepe
  • 500 g. di piselli freschi

Preparazione:

pulite le seppie e se non siete in grado di farlo, fatelo fare al vostro pescivendolo di fiducia.

Sbucciate la cipolla e l’aglio e tritateli separatamente; tritate anche il prezzemolo.

Mettete in una padella l’olio e la cipolla e fatela rosolare leggermente, quindi unite l’aglio, metà del prezzemolo tritato e il vino bianco. Fate sfumare.

Quando il vino sarà evaporato, aggiungete le seppie tagliate a striscioline, salate pepate, chiudete la padella con un coperchio e lasciate cuocere per 15 minuti.

A questo punto aggiungete i pomodori, spezzettateli con una forchetta, chiudete nuovamente il coperchio e fate cuocere per altri 15 minuti.

Infine aggiungete i piselli già sgranati e lavati. Anche in questo caso, chiudete con coperchio e lasciate cuocere altri 15 minuti.

Una volta che le seppie con piselli sono cotte, cospargete con il prezzemolo rimanente e servite subito.

 

Precedente PESTO EOLIANO Successivo RISO ROSSO CON CARCIOFI E CALAMARI

Lascia un commento

*