ROTOLO ALLA NUTELLA

Oggi vi propongo il rotolo alla nutella; un rotolo di pasta biscotto con all’interno una farcitura alla nutella.

Chi non è attratto da questa bontà? io lo trovo sublime, un dolce che manda via la tristezza, morbido e godurioso.

Che ne dite di prepararlo per la festa dei vostri bambini? vedrete che non ne avanzerà neanche una fetta!

Il rotolo alla nutella è davvero facile e veloce, pensate che la pasta biscotto cuoce in forno per circa 6-7 minuti.

Il mio consiglio è quello di prepararlo il giorno prima, perchè si compatta meglio, ma credo che la difficoltà stia proprio nel non farsi tentare!

Rotolo alla nutella

Ingredienti per la pasta biscotto:

4 uova

160g. zucchero

140g. farina

1 bustina vanillina

Per la farcitura:

1 bicchiere nutella

Per decorare:

zucchero a velo (facoltativo)

rotolo alla nutella

Preparazione:

Sgusciate le uova in una ciotola, unite lo zucchero e montate con una frusta elettrica per una decina di minuti.

Aromatizzate con la vanillina, quindi incorporate la farina, setacciata, e mescolate con una spatola per non smontare il composto, dall’alto verso il basso.

Foderate una leccarda con della carta forno, quindi versatesu di essa il composto, livellatelo con la spatola e cuocete per 6-7 minuti a 200° in forno preriscaldato.

Preparate nel frattempo un canovaccio umido, sfornate la pasta biscotto e adagiatelo sul canovaccio, quindi arrotolate morbidamente e lasciate raffreddare completamente.

Quando è freddo, sdrotolate la pasta biscotto, farcitela con la nutella, senza però arrivare ai bordi; diciamo che dovete lasciare circa 1 cm dai bordi.

Con l’aiuto della carta forno, arrotolate nuovamente il rotolo alla nutella, questa volta in modo stretto e richiudetelo nella stessa carta.

Come ho già detto prima, sarebbe meglio mangiarlo il giorno dopo perchè si compatta meglio, ma se non resistete, dopo un’ora potete cospargelo di zucchero a velo, se vi piace e tagliatelo a fette spesse 1 cm circa. Servite il rotolo alla nutella accompagnato da un bel bicchiere di latte fresco.

Precedente CARBONARA ZUCCHINE E PANCETTA Successivo PANZEROTTI CON PASTA MADRE

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.