RISO ROSSO CON CARCIOFI E CALAMARI

Riso rosso con carciofi e calamari

Sono un’amante del riso, per cui lo abbino un pò con tutto. Ma mi piace anche conoscere le diverse varietà di riso e ultimamente mi sono appassionata al riso rosso integrale, abbinandolo a carciofi e calamari.

Nonostante il riso rosso abbia una lunga cottura, presenta diverse proprietà utili per il nostro organismo, quali ad esempio quella di essere ricco di fibre, grazie alla sua buccia rossa che lo riveste, per questo può essere utilizzato da chi è a dieta.

Adatto ai diabetici, perchè riduce la quantità di zuccheri nel sangue; inoltre regola il colesterolo ed è ricco di magnesio, zinco e vitamina B6.

Insomma come si fa a non mangiarlo se ha tutti questi benefici?

Quella del riso rosso con carciofi e calamari è una ricetta semplice, in cui la presenza di alcune erbe aromatiche e spezie esalterà il sapore.

riso rosso con carciofi e calamari, ricette con riso rosso, riso con carciofi, ricette con carciofi, ricette con calamari

Riso rosso con carciofi e calamari

Ingredienti:

  • 200 g. riso rosso
  • 200 g. calamari
  • 3 carciofi
  • 1/2 cipolla piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 spolverata di pepe
  • 1 cucchiaino di dado granulare (qui la ricetta)
  • maggiorana
  • timo
  • prezzemolo
  • un pò di curcuma in polvere
  • olio di oliva

Preparazione:

pulite i carciofi mettendoli a bagno in acqua acidula in modo che non si anneriscano.

Pulite i calamari e metteteli da parte. Tritate la cipolla e pulite lo spicchio d’aglio. Metteteli in una padella insieme con l’olio, i calamari tagliati a listarelle e i carciofi tagliati a spicchi sottili.

Fate rosolare leggermente, quindi unite il vino e lasciate sfumare. Ora mettete a cuocere il riso.

Aggiungete  in padella le erbe aromatiche tritate, la curcuma e il dado. Coprite il tutto con acqua bollente e fate cuocere una mezz’ora, fino a che l’acqua si sarà consumata e i calamari si sono ammorbiditi.

Scolate il riso e versatelo nella padella. Mescolate il tutto spolverate con il pepe e servite caldo.

 

 

Precedente SEPPIE CON PISELLI Successivo TORTA ZEBRATA

Lascia un commento

*