PASTIERA NAPOLETANA CON CREMA DELLA MAMMA DI ANTONELLA

Ricordi è la parola che mi è venuta in mente preparando questa pastiera napoletana con crema della mamma di Antonella.

Ricordi della mia adolescenza quando durante la Settimana Santa ci si preparava alla Pasqua, confezionando dolci di ogni genere dai biscotti pasquali, alla scarcella, ai taralli ; e poi c’era Antonella e sua mamma Margherita…persone splendide e di grande generosità, che avevano sempre questo dolce pensiero per noi, preparando la pastiera napoletana con crema.

Che dire di questo dolce…delizioso, la crema conferisce una certa delicatezza al dolce rispetto alla classica pastiera napoletana.

Ringrazio Antonella per la ricetta..dovevo assolutamente provarla e immergermi in questi ricordi…le festività sono proprio questo per me..vivere con i gusti e i profumi il tempo passato e riassaporare quei dolci ricordi legati alla mia infanzia.

pastiera napoletana con crema

Pastiera napoletana con crema

 

Ingredienti:

per la frolla:

400 g. farina 00 (io farro)

100 g. burro

150 g. zucchero a velo

2 uova

1 cucchiaio di marsala o vino bianco

buccia di 1 limone grattugiato

1 pizzico di sale

2 bustine di vanillina

Per il ripieno:

250 g. latte

250 g. grano cotto

250 g. ricotta

250 g. crema pasticcera fredda

250 g. zucchero

150 g. cedro candito

3 uova intere

2 tuorli

1 cucchiaio di rum

2 cucchiai di acqua di fiori di arancio

2 bustine di vanillina

pezzetti di arancia candita

1 pizzico di cannella

Preparazione:

cominciate col preparare la frolla, mettendo nella planetaria con gancio a foglia tutti gli ingredienti e azionando a velocità 2 e poi 3. Attendete fino a che si forma una palla, quindi avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo.

Ora dedicatevi al ripieno. Mettete il grano in un pentolino, aggiungete il latte e fate cuocere fino a che il latte si consuma e il composto diventa quasi una crema. fate raffreddare.

Ora in una ciotola sbattete le uova  e i tuorli con zucchero e ricotta, quindi aggiungete il grano e di seguito tutti gli altri ingredienti.

Ora riprendete la frolla, foderate uno stampo da pastiera imburrato e infarinato con un guscio di frolla. Adagiate nel guscio il ripieno di grano, crema e ricotta, quindi con l’impasto avanzato, formate delle strisce che userete come griglia.

Cuocete la pastiera napoletana con crema della mamma di Antonella a 180° per circa 1 ora e 15 minuti.

 

 

Lascia un commento

*