PALLINE ALLA RICOTTA E NUTELLA

La ricetta che vi presento oggi sono le palline alla ricotta e nutella. Tutto nasce parecchi mesi fa (si, perchè io preparo, fotografo e poi non ho mai tempo di scrivere gli articoli), quando dopo aver preparato le COCCOLE di Anna Moroni, mi era rimasta davvero pochissima ricotta (circa 100 g.) e non sapevo cosa farne.

Ero in chat con la mia amica Maria Pia del blog Il piatto allegro, e nel parlare, le ho chiesto consiglio su come poter utilizzare quel poco di ricotta che mi era avanzata.

Lei mi ha consigliato una sua ricetta (che trovate qui) ossia delle polpette di nutella e mascarpone, a cui sostituire la ricotta.

Qui è stato un successone..non ne sono venute tantissime, ma sono andate a ruba. Sono velocissime, non necessitano di cottura e sono deliziose.

Io ho usato solo questi due ingredienti: la ricotta e la nutella, ma se l’impasto dovesse risultarvi troppo molle, potete aggiungere come ha fatto Maria Pia anche i biscotti.

Ma veniamo alla ricetta delle palline alla ricotta e nutella

palline alla ricotta e nutella dolci alla nutella, dolci con la ricotta

Palline alla ricotta e nutella

100 g. ricotta

2 cucchiai di nutella

Per decorare:

farina  di cocco

granella di nocciole

granella di mandorle

confettini di cioccolato

Preparazione:

in una ciotola versate la ricotta (se è acquistata al supermercato, è molto cremosa, per cui non dovrete neanche passarla al setaccio), aggiungete i due cucchiai di nutella.

Amalgamate per bene quindi mettete il composto in frigo per un paio di ore.

A questo punto prelevate un pò di composto e create le palline alla ricotta e nutella.

Passatele nelle ciotoline in cui avrete disposto le varie granelle e confettini, quindi mettetele nei pirottini e servite, oppure potete rimetterle in frigo fino al momento di consumarle.

 

Lascia un commento

*