CALZONI ALLA RICOTTA

I calzoni alla ricotta sono un classico primo piatto che si prepara a carnevale nel tarantino. Chi vive nella zona vecchia di Taranto li conosce bene e tramanda questa ricetta alle generazioni future.

Si preparano quasi tutte le domeniche durante il periodo di carnevale, ma in particolar modo nelle giornate del giovedì e martedì grasso.

Si tratta di una pasta all’uovo (si può preparare anche senza per risultare più leggera), il cui ripieno è preparato con ricotta e zucchero. I calzoni poi una volta preparati vengono conditi con del sugo semplice di pomodoro e basilico, o con l’aggiunta di un po’ di macinato e una spolverata di parmigiano.

calzoni alla ricotta passioneincucina.giallozafferano.it

Calzoni alla ricotta

Ingredienti per la pasta:

500g. semola

2 uova

un po’ di acqua se serve

Per il ripieno:

300g. ricotta vaccina

1 uovo

1 cucchiaio di zucchero

Per il condimento:

olio evo

1 bottiglia salsa di pomodoro

sale

cipolla

basilico fresco

parmigiano

Preparazione:

preparate del sugo fresco mettendo in un tegame della cipolla tagliata finemente, con dell’olio evo. Quando comincia a soffriggere unite la salsa di pomodoro e il sale, e lasciate cuocete per una ventina di minuti.

Prepariamo ora i calzoni alla ricotta. Mettiamo sulla spianatoia la semola formando una fontana, al entro del quale mettiamo le uova. Cominciamo ad impastare e se l’impasto dovesse essere troppo duro, aggiungiamo dell’acqua.

Otterremo così un impasto morbido e liscio che metteremo un momento da parte a riposare.

Ora prepariamo il ripieno: in una ciotola setacciamo la ricotta, quindi aggiungiamo l’uovo e lo zucchero e amalgamiamo.

Stendiamo ora la pasta dei calzoni molto sottilmente, tagliamo con un coppapasta tondo da circa 10cm di diametro dei cerchi, mettiamo al centro di essi la farcia alla ricotta, quindi richiudiamo a mezzaluna. Andiamo avanti così con i calzoni alla ricotta fino ad esaurimento degli ingredienti. Una volta terminati tutti i calzoni alla ricotta, facciamo un piccolo foro con uno stuzzicadenti, in modo tale che non si gonfino e scoppino durante la cottura.

Mettiamo ora sul fuoco una capiente pentola con acqua, portiamola a bollore e versiamo i nostri calzoni alla ricotta, cuoceteli per qualche minuto, quindi scolateli, e conditeli con sugo di pomodoro, parmigiano e basilico

Precedente POLPETTE AL PROSCIUTTO COTTO Successivo DOLCI DI CARNEVALE

Lascia un commento

*