Melanzane in padella

Le melanzane in padella… e questa ricetta in particolare, sono un jolly in cucina: ricetta facile, veloce, leggera e dai multipli utilizzi.. Perchè? Solitamente devo cucinare per 4: 2 figlie, che mangiano poche cose e non amano particolarmente le verdure, marito, al quale mi piace mettere nel piatto qualcosa di saporito e accattivante e io, che al momento seguo una ‘Dieta Fitness’, dove la scelta degli alimenti è fondamentale.
Ieri sera ho dunque fatto il risotto, che le mie figlie adorano.. a loro? Servito liscio… a mio marito con sopra queste melanzane, un filo di olio, una spolverata di pepe e una bella grattata di parmigiano ed io melanzane con i granetti di riso… voilà! Tutti felici! A mio marito le ho pure presentate in versione bruschetta: pane abbrustolito, olio,melanzane e sale. Gradite!
 
Ingredienti
  • 2 belle melanzane
  • 1 cipolla o 2-3 porri piccoli (io ho quelli di mio babbo)
  • olio
  • sale
 
Procedimento
 
Tagliare le melanzane a quadratini e, senza effettuare alcuna operazione preliminare. Metterle in una padella antiaderente, quelle in cui si cucina con pochissimo olio, a cuocere, girando di tanto in tanto, visto che non metterete olio.
Quando si saranno ben scurite, dopo 5-7 minuti, allargarle ai bordi della padella e al centro mettere un goccio di olio con la cipolla o i porri o entrambi.
Alzare la fiamma e far rosolare la cipolla. Salare un pò e chiudere con un coperchio. Lasciar cuocere a fiamma bassa per 20-30 minuti o fino a quando vedete che le melanzane sono cotte… cosa questa che dipende da dimensioni e quantità.
Togliere il coperchio far prosciugare un pò e servire.
 
Riassumo i molteplici modi di servirle:
  • Antipasto: su una bella fetta di pane abbrustolito e condito con olio e sale. Olio a crudo e sale vanno aggiunti, perchè la versione della mia ricetta è ovviamente a basso contenuto di olio e sale.
  • Contorno: come contorno, così come sono, cotte.
  • Primo piatto: sopra un bel risotto, mantecato normalmente con burro e parmigiano, insieme a un filo di olio, una spolverata di pepe e una bella grattata di parmigiano.
  • Versione light: cotte con poco olio e sale, mangiate con i granetti di riso, come ho fatto io o se non è il momento dio mangiare carboidrati accompagnati con petto di pollo alla griglia o hamburgher vegetariani… o come volete!

   Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente Lasagne spinaci, auricchio, provola e speck Successivo Pici cacio e pepe

2 commenti su “Melanzane in padella

  1. martina il said:

    Ciao! Questo martedi sono andata a fare la consulenza da fusco, ho pagato per 6 settimane alimentazione e allenamento. Ad oggi ancora non e areivato be dieta ne allebamento. Volevo sapere se anche con lei. Hanno fatto cosi.. Mi rassicuri la prego sono un po dubbiosa… :/ grazie mille

    • cucinomasareiadieta il said:

      Magari sono sommersi dalle richieste!!! Come inizio poi 1 settimana per studiare bene il profilo ci sta! Sono sicura che le arriverà tutto! In caso può sempre scrivergli una mail di preoccupazione…vedrà che risponderanno… io inizialmente l’ho pure contattato telefonicamente…più volte… sono persone reali con una attività reale… tranquilla! Arriverà tutto! Buona giornata!

I commenti sono chiusi.