Cheesecake senza cottura

IMG_5748

Il cheesecake senza cottura, con colla di pesce… beh si dovevo provarlo prima o poi… girando per il web cercavo cercavo, ma poco mi soddisfacevano le ricette trovate. Poi avevo ospiti e non troppa voglia di cucinare… è un periodo un pò particolare… dunque mi sono detta proviamo a farlo alleggerendolo un pò… visto che siamo tutti a dietaaaaaaaaaaaa. Dunque… chiamarlo dietetico forse è troppo, ma riducendo un pò di burro e zucchero e sostituendo con un pò di ricotta, il risultato devo dire è stato delizioso e parzialmente light.

Ingredienti

  • Base:
  • 1 pacco di digestive (se volete alleggerire potete ridurre pure queste)
  • 100 gr di burro
  • Coulis di fragole:
  • 300 gr di fragole
  • 2-3 cucchiai di zucchero (o niente zucchero o più zucchero dipende dalla dolcezza che preferite)
  • 1/4 di limone spremuto
  • Crema:
  • 120 gr di philadelphia
  • 180 gr di ricotta
  • 200 ml di panna da montare
  • 1/2 fialetta di aroma di vaniglia opzionale
  • 80 gr di latte condensato
  • 12 gr di colla di pesce

Procedimento
Ricoprire una teglia di 22 cm con carta da forno e uniformarci sopra digestive frullate e burro sciolto. Riporre in frigo la base così fatta per almeno 1 oretta, di modo che si solidifichi il tutto.
Preparare il coulis di fragole frullando fragole, zucchero e il succo di limone. Lasciar riposare in frigo, sigillando la ciotola con carta trasparente. In questo caso il riposo permette che i sapori si amalgamino bene.
Preparare la crema mettendo in un pentolino la panna con l’aroma di vaniglia. Non appena sta per bollire spegnere. Far ammorbidire in acqua fredda per qualche minuto la colla di pesce e poi sgocciolarla e unirla alla panna tiepida. Frullare bene philadelphia e ricotta, di modo che non vi siano grumi. Aggiungere la panna e il latte condensato, frullare e versare il tutto nello stampo dove è stata fatta la base di burro e digestive.
Lasciare riposare in frigo per almeno 2 ore. Togliere e prima di servire versare sopra il coulis di fragole, adornando con qualche fragola lasciata da parte.
La Dieta?
Ociooo io l’ho mangiato insieme ad altre cose del pasto che lo precedevano , nulla affatto dietetiche, ma il pasto prima e quello dopo sono stata leggera… e la bilancia mi ha premiato. Per leggera intendo nessun carboidrato, ma verdura, carne , bianca, fiocchi di latte al 3% di grassi… insomma a dieta.

IMG_5747

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente Orecchiette baccelli asparagi ricotta Successivo Serpente di pasta sfoglia