Torta salata ai peperoni

torta salata ai peperoni

Una coloratissima torta salata ai peperoni da servire come antipasto o nei buffet per pranzi con tanti commensali. Un quadratino può assolutamente far parte del nostro variegato antipasto di Pasqua, perchè pratica e veloce da fare e deliziosa da mangiare sia fredda che calda, dunque cucinabile in anticipo.

Torta salata ai peperoni

Ingredienti

  • 2 peperoni
  • 1 cipolla rossa
  • 30-50 gr di parmigiano
  • 100 gr di pancetta affumicata
  • 2 uova
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 pò di latte
  • olio
  • sale
  • pepe

torta salata ai peperoni

Procedimento

Mettere la pancetta, tagliata a dadini o striscine, in una padella antiaderente, far andare e poi aggiungere la cipolla tagliata a strisce, con un pò di olio. Dopo qualche minuto aggiungere i peperoni, anche questi tagliati a strisce o quadrettini, a piacimento.

Lasciar cuocere bene coperti per 10 minuti o fino a che non si appassiscono, poi scoprire e far asciugare un pò a fiamma vivace. Lasciar freddare tutto.

Sbattere in una ciotola le uova con un goccio di latte, per ammorbidire e il parmigiano. Salare e pepare, se piace il pepe, al solito.

Stendere la pasta sfoglia nella pirofila per il forno, io avevo preso la pasta sfoglia rettangolare, ma ovviamente tonda è uguale, e bucherellarla. Versarci sopra il composto di peperoni e poi sopra l’uovo sbattuto. Cuocere in forno scaldato a 200°, a 180° gradi per 20.30 minuti. Il mio forno inizia a perdere colpi e ci mette un pò di più, ma lo vedete dal sopra che si scurisce, quando la torta è pronta.

La Dieta?

Sempre quella dei 14 gg.

torta salata ai peperoni

   Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente Torta Umbra al formaggio Successivo Rosa toast in forno