Orata al forno con patate

Orata al forno con patate
Orata al forno con patate… un piatto perfetto per chi vuole stare a dieta, ma ha la famiglia che vuole mangiare. Dunque alla famiglia le patate insieme al pesce e noiiii… beh pesce e… Il pesce in forno lo avevo fatto mille volte, anche perchè in questa versione piace pure a me e le mie figlie lo adorano, ma con le patate non lo avevo mai fatto. Devo dire che sono venute deliziose e la ricetta è di davvero facile realizzazione e gestione.
IngredientiOrata al forno
  • 1 orata da 400-500 gr
  • 3 belle patate o quante ne volete
  • salvia
  • rosmarino
  • aglio
  • olio
  • sale
  • pepe

 

Procedimento

Patate: pelare le patate e tagliarle a pezzetti, vedi la foto. Sbollentarle in acqua salata per 5 minuti.

Preparare l’Orata: massaggiare il pesce con sale e pepe e riempire il pesce di sale e pepe, abbondanti, 2 spicchi di aglio tagliati in 6 pezzettoni totali, 3-4 foglie di salvia, e abbondanti aghi di rosmarino. Se volete inserire altre spezie va benissimo, il tutto profuma il pesce di più.
IMG_1276
Stendere il pesce in una piofila dove soi è messo abbondante olio emettere le patate tutto intorno. Io ne avevo solo 3 perchè essendo io a dieta niente patate, ma se ne volete mettere di più basta prendere una pirofila più grande. Mettere qulche pezzo di aglio e ago di rosmatino qua e la sopra le patate e salarle. Cuocere in forno a 180° per 40 Minuti. Io le ho girate solo 1 volta a 20 minuti, e mi si sono cotte alla perfezione, con la crosticina cioè come piacciono in casa mia, ma se le volete più morbide girate più spesso, bagandole con l’olio di fondo.
La Dieta?
Per la Dieta questa ricetta è perfetta… per cena orata, 100 gr, se uno vuole pochissime patate, 4-5, giusto per avere il senso di non essere a dieta e un pò di insalata o verdure lessate in accompagnamento, max 200 gr. Senza patate o riducendo la verdura io mi concederei pure una fettina di pane integrale, 20gr, che fa comunque meno dieta. Giusto per essere in linea con le dosi/calorie della dieta che ho segnato negli scorsi giorni, ecco ad esempio la dose della cena QUI da sostituire con il piatto descritto sopra… mangiare con gusto senza esagerare nelle quantità.
image
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente Sautè di cozze Successivo Marmellata di mandarini