Gnocchi radicchio rosso e mascarpone

gnocchi terevigiani

Gnocchi al radicchio rosso con crema delicata al mascarpone e panna, giusto per far capire subito cosa si deve attendere il palato. Beh mi sono preparata una giornata, intendo dire mangiando poco, per arrivare la sera a mangiare questa delizia, perchè nonostante la delicatezza che lo contraddistingue non è proprio un piatta leggerino….anzi. Certo che per il fine settimana, dove si stravizia un pò di più, è un piatto perfetto. Io li ho fatti una sera qualsiasi ed è successo che le mie figlie non avevano fame… io e mio marito ci siamo mangiati 500 gr di gnocchi in 2. AAAAAAAAAAAAAHHH questo primo è devastante… BUONISSIMO… consiglio vivamente di provarlo,  peraltro è super veloce da fare… se si comprano gli gnocchi già fatti!

Ingredienti

  • 500 gr di gnocchi
  • metà di una palla di radicchio rosso
  • burro 50 gr
  • mascarpone 125 gr
  • panna fresca 125 gr
  • parmigiano 50 gr e più
  • sale

Procedimento

Mettere burro e radicchio, tagliato a striscioline, in una padella antiaderente ad appassire. Salare e coprire. Unire poi il mascarpone e la panna e far amalgamare bene il tutto. Unire il parmigiano per far addensare meglio e poi versarci gli gnocchi scolati a giusta cottura. Spegnere la fiamma, amalgamare e servire. Io per fare un pò di scena nel presentare il piatto ho aggiunto una striscia di radicchio rosso crudo, parmigiano e pepe.

La Dieta?

No, non è dietetico… ma da quanto è buono non mi ha fatto nemmeno sentire in colpa!

gnocchi terevigiani

   Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente Involtini di pollo cotto rucola Successivo Orecchiette rucola e ricotta