Orecchiette agli asparagi

Orecchiette agli asparagi

Orecchiette con gli asparagi…beh si la voglia di asparagi quando arriva arriva. Al supermercato di corsa dopo una settimana di ufficio e cosa compri? I prodotti di stagione ovviamente, perchè hanno troppi punti a loro favore: sapore, corposità e prezzo.

Orecchiette agli asparagi

Ingredienti

  • 300 gr di orecchiette
  • 1 mazzo di asparagi
  • 2-3 cucchiai di parmigiano
  • 2 manciate di pinoli
  • 1/2 limone
  • olio
  • pepe se piace
  • sale

Procedimento

Portare a bollore in una pentola, alta, acqua e sale. Cuocerci gli asparagi per 20 minuti e disposti per verticale, magari legandoli con lo spago da cucina. Tagliare poi i gambi di asparagi lasciando da parte un pò di punte intere. Frullare i gambi con pinoli, succo di mezzo limone, olio e un pò di acqua di cottura, se necessario, a creare la densità di un pesto. Unire il parmigiano. Cuocere le orecchiette nell’acqua degli asparagi. Scolare e condire le orecchiette con il pesto di asparagi, servendo con qualche punta di asparagi, qualche pinolo e la solita spolverata di parmigiano e pepe, se piace.

La Dieta?

Per una dieta asparagi lessi e limone bastano a creare un primo saporito e leggero. Se concesso un pochino di parmigiano e una spolverata di pepe, che serve sempre a dare sapore a tutto… almeno per me.

   Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente Lasagne con salsa bianca tartufata Successivo Butter milk cake alle more