Crea sito

Victoria sponge cake

Victoria Sponge cake

Una torta speciale per un avvenimento UNICO… i 90 anni di mia nonna! Auguri nonninaaa. Anni fa feci una Chiffon Cake con due ripieni, camy cream e una crema simil ferrero rocher e mia nonna disse che non aveva mai mangiato un dolce più buono, dunque per la sua festa ho cercato di replicare l’effetto, sperimentando un nuovo dolce, la ‘Victoria Sponge Cake’. Beh di sicuro non l’ha mai assaggiata. Questo dolce è affascinante, viene sofficissimo, una vera spugna, una bellezza e… ai miei nonni è piaciuto moltissimo, quindi… I WIN!

Ingredienti

Victoria Sponge Cake:

  • 180 gr di burro
  • 180 gr di farina
  • 180  gr di zucchero
  • 3 uova medio grandi
  • il succo di 1 limone o una fialetta di aroma (alla mandorla era la ricetta cui faccio riferimento, ma a me non piace)
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • burro e farina per la tortiera

Auguri90Crema simil rocher:

  • 200 g di nutella
  • 100 ml di panna da montare
  • 50-60 g di nocciole (queste nella ricetta originale ci vorrebbero, ma io per paura che dessero noia ai miei nonni non le ho messe, il risultato è più morbidezza)
  • 8 wafers alla nocciola sbriciolati

Camy cream:

  • 500 gr di mascarpone
  • 170 gr di latte condensato ovvero 1 tubetto
  • 250 ml di panna da montare

Procedimento

Victoria sponge cake: far sciogliere il burro e con le fruste montarlo con lo zucchero. Unire le uova e continuare a montare. Infine unire farina, aroma o succo di limone, vanillina e lievito. Frullare tutto bene. Imburrare una pirofila da forno (24 cm di diametro) e infornare per 25 minuti forno già caldo a 180°. Facilissimo.

Crema simil rocher : amalgamare nutella e panna montata, poi unirci i wafer tritati.

Camy cream: frullare bene il mascarpone per ammorbidirlo. Unire il latte condensato piano piano amalgamando manualmente e poi la panna montata, sempre incorporando a mano. Coprire e preservare in frigo.

Far freddare la Victoria sponge cake e tagliarla a metà. Riempire l’interno con la crema simil rocher e una volta richiusa riempire di camy cream. Io poi ho scritto sopra un bel 90 con dei micro bastoncini a granella di cioccolato. Auguri NONNAAAA

La Dieta?

No, proprio no.

   Invia l'articolo in formato PDF   

2 Risposte a “Victoria sponge cake”

  1. Ciao! Intanto complimentoni per le torte!!!
    Per quanto riguarda la “camy cream” ti vorrei chiedere, se ho capito bene, devo assemblare il mascarpone. il latte condensato e la panna montata?
    Grazie e….alla prossima

    1. Grazie sei molto gentile… hai ragione non ho messo il link alla ricetta della Camy Cream. Ti faccio il copia-incolla del procedimento:
      Frullare bene il mascarpone per ammorbidirlo. Unire il latte condensato piano piano amalgamando manualmente e poi la panna montata, sempre incorporando a mano. Coprire e preservare in frigo.
      Spero ti piaccia e se ti piace il genere ti consiglio pure lo Chiffon Cake
      http://blog.giallozafferano.it/cucinomasareiadieta/2012/12/13/pdz-cake-design-e-torta-con-i-cani/
      Buonissima giornata

I commenti sono chiusi.