Pasta porcini, zucchine e pomodori

Ancora profumi e colori dei prodotti della terra che il periodo estivo ci offre! Una salsa leggera, fresca e veloce, ma talmente delicata che potreste pure incontrarla come uno dei primi in un pranzo di matrimonio, magari con trofie o cavatelli, cioè pasta fresca e non secca come l’ho fatta io. DELIZIOSA!

Pasta porcini zucchine e pomodori

Ingredienti

  • 200 gr di pasta
  • 10-15 pezzetti di porcini secchi
  • 1 zucchina media (15 cm)
  • 1 bel pomodoro medio
  • brodo
  • olio e sale

Procedimento

Far rinvenire in acqua tiepida o fredda, per 15-20 minuti, i funghi. Tritarli e farli cuocere in una padella con dell’olio. Aggiungere la zucchina, tagliata per metà a pezzettini e per metà grattugiandola con una grattugia a maglie grosse. Cuocere 3-5 minuti, aggiungendo un po’ di brodo, se prosciuga troppo, e unire i pomodori tagliati a dadini. Salare e cuocere per altri 5-10 minuti fino a che non è tutto amalgamato. Scolare la pasta cotta in acqua salata e farla saltare nella salsa amalgamando bene. Il parmigiano sopra l’ho messo solo per fare la foto. Fatta senza nulla è delicatissima, io ci ha aggiunto il peperoncino… ma io non faccio testo: lo aggiungo ovunque!

La Dieta?

Questa salsa, riducendo il quantitativo di olio e pesando la pasta è molto leggera, perfetta!

Metto pure una foto ravvicinata…

Pasta porcini zucchine e pomodori2

 

   Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente Pasta con i colori dell'estate Successivo Pasta fredda insalata, pomodori e pesto