Biscotti di Eva

Avevo detto che cuciniamo tutte in famiglia no? Quindi… io intenta a fare il dolce per il mio nonno (90 anni domenica scorsa), mia figlia di 7 anni intenta a fare la pasta di pane per la cena della sera e mia figlia Eva??? 3 anni e 1/2?? Beh ho trovato da fare qualcosa pure a lei… non che mi sforzi estremamente!!! Mi basta attingere ad una delle mie enciclopedie culinarie, trovo sempre la ricetta per ogni cuoca, per ogni momento o per ogni possibile ingrediente presente in casa. Le Adoro e ne compro di continuo. Non so perchè, ma adoro il cartaceo… ho delle ricette in più di 10 versioni!!! Va beh… dunque: capelli legati, pannuccina, ciotolina di plastica, forchetta in mano e ho iniziato a mettere gli ingredienti dentro, mentre Eva girava il tutto, molto fiera, per fare questi biscottini all’olio.

Biscotti di Eva

Ingredienti

  • 250 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 120 gr di burro
  • 1 uovo
  • cannella in polvere
  • 1 dl di olio (extra vergine di oliva)
  • un pizzico di sale

Imm_ 099Imm_ 103

Procedimento
Mettere in una ciotola la farina e lo zucchero, con al centro il burro sciolto, l’uovo, l’olio, un po’ di cannella in polvere e un pizzico di sale. Amalgamare bene il tutto a formare un panettino. Mettere la carta da forno sopra una teglia. Formare i biscotti prendendo i pezzettini di pasta e arrotolandoli con le mani a formare dei bastoncini della dimensione di un dito, da stendere sopra la teglia. Mettere i biscottini in forno già caldo, a 180° per 10-15 minuti. Eva, che è una buona forchetta, ne ha mangiati un bel po’, ma la sua gioia più immensa è stata quando li ho portati a cugini, nonni e zii presentandoli come i ‘Biscotti di Eva’. Sono piaciuti a tutti… vuoi che sono stati fatti da una bimba di 3 anni e 1/2…  il risultato è sembrato a tutti eccellente!

 

 

La Dieta?

Oggi giorno Dukan... si basta era ora un giorno in fase AA per abbattere i miei festini continui!

 

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente Wuberoni di Asia Successivo Torta salata pomodoro, cotto e provola