Brownies al cioccolato

Ecco il dolce godurioso promesso per Pasquetta ai miei nipoti… CIOCCOLATOOOO! E’ un dolce Americano e non ha nulla a che vedere con le tipicità della nostra tradizione culinaria Pasquale, ma tanto per quella ci sono mia mamma e mia nonna, che per Pasqua mi hanno regalato la Toscanità in tavola.  Io ho fatto questo regalo a mio nipote, che in febbraio per il suo compleanno il mio cognato gli ha comprato un dolce cioccolato e pere… peccato che lui, 8 anni, ODIA le pere! La zia ha portato CIOCCOLATO PUROOOOOO!20130401_141956

 

Ingredienti

  • 531811_172336802920777_311298150_n175 gr di cioccolato fondente al 70%
  • 4 uova grandi
  • 225 gr di zucchero di canna
  • 75 gr di farina
  • 75 gr di zucchero
  • 175 gr di burro
  • 330 gr di philadelphia
  • 1/2 fialetta di essenza di vaniglia

Imm_ 084

Programmi

Io solitamente mi preparo tutti gli ingredienti prima. Mettere in una ciotola: 2 uova, la philadelphia, lo zucchero e l’essenza di vaniglia. Frullare fino ad ottenere un composto cremoso. In un’altra ciotola mettere il burro e il cioccolato e farlo sciogliere al microonde o a bagno maria. Amalgamare ed aggiungere di volta in volta incorporando bene, in ordine, zucchero di canna, le 2 uova rimaste e la farina. Coprire una teglia (la mia era 21 cm X 27 cm) con carta da forno e stenderci sopra i 2/3 del composto al cioccolato, che risulterà più denso. Versarci sopra quello più cremoso giallo e sopra ancora a cucchiaiate sparse il restante terzo di cioccolato. Prendere poi uno stecchino e amalgamare delicatamente i due composti. Cuocere in forno già caldo a 160° per 35-40 minuti. Al solito il forno scaldato a 180° e abbassato a 160° una volta infornato il dolce.Brownies al cioccolato

La Dieta?

Il post Pasqua è cauto.

   Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente Schiacciata stracchino e... Successivo Spezzatino di carne rossa e bianca