Crea sito

Minestra di farro Medioevale

Sono un pò assente ultimamente… giorni intensi… ma rieccomi… sono anni che voglio provare questa ricetta e solitamente attendo una cena per sperimentare piatti nuovi! Si, vero… al contrario della filosofia tramandatami dove negli inviti a cena si dovrebbe cucinare cose assodate e sicuramente buone, a me affascina l’incertezza del piatto! Questa è la ricetta che ho ricostruito dopo averla mangiata alla festa Medioevale organizzata nella Fortezza di Arezzo, ormai molti anni fa, che finalmente mi sono decisa a fare!. La prese mio marito ed era devastante… una delizia!

Ingredienti
300 gr di farro
100 gr di patate
300 gr di fagioli
300 gr di ceci
olio, 2 speccie di aglio e un rametto di rosmarino
1/2 cipolla, 1 gambo di sedano e 1 carotina

Procedimento
Far soffreggere nell’olio aglio e rosmarino. Unire carota, cipolla e sedano tagliati a dadini e continuare a cuocere. Aggiungere le patate tagliate a dadini, i fagioli e i ceci prima ammollati in acqua (io li ho lasciati un giorno, perchè ero fuori casa, ma bastano 12 ore). Aggiungere acqua, coprire in abbondanza e cuocere per 2 ore almeno. Togliere il rametto di rosmarino, scolare 2 ramaioli di ceci e fagioli e frullare tutto il resto. Rimettere fagioli e ceci nella crema e unire il farro cotto separatamente in acqua e sale. Servire con del buon olio sopra!

La Dieta?
Se la dieta li prevede si può usare come piatto per l’acquisizione della dose consentita di legumi settimanale.

   Invia l'articolo in formato PDF