Torta salata cipolle speck e provola!

Questa E’ la torta salata per me! Mi piace troppo, non c’è buffet dove non la infili e ormai è un must pure per quei pranzi dove mi piace creare un antipasto con 7-8 cose pronte nel piatto… beh un quadratino di questa ci finisce sempre! Il cavallo nella foto non c’entra nulla, ma mia figlia ha insistito per farlo apparire e io non mi posso esimere… si capisce!

Ingredienti

4 cipolle bianche
1 foglia di alloro
farina, olio, sale e pepe
100 gr di provola o scamorza affumicata
2 uova
80 gr di speck (o pancetta affumicata se si preferisce)
125 gr di panna
pasta sfoglia

Procedimento
Tagliare le cipolle e metterle in un tegame con un pò di olio e l’alloro. Far cuocere molto bene e alla  fine aggiungere un pò di farina per addensare. Rosolare in una padella antiaderente lo speck tagliato a dadini. Sbattere in una insalatiera uova, panna, salare e pepare. Stendere la pasta sfoglia, bucare e mettere sopra speck e provola tagliata a dadini. Coprire con le cipolle e sopra con la panna e le uova. Forno a 180° già caldo per 40 minuti o più… sempre a seconda di quanto la volete bruciacchiata e di quante cose ci sono in forno!

La Dieta?
Beh si potrebbe eliminare farina e olio nella cottura delle cipolle, sostituire la panna con del latte totalmente scremato e stare attenti a mettere speck magro e una minor quantità di provola affumicata. Così avremo un sapore analogo e avremo acquisito molta più leggerezza!

   Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente Crema di carote dell'asilo Successivo Tagliata rucola, parmigiano e aceto balsamico