Arista al brandy e Vitella al latte

Arista al Brandy e Vitella al Latte… ebbene si, sono due ricette in una. Questo è uno dei miei MUST per le cene con grandi e piccini. Un piatto veloce, pratico, buonissimo, con un tocco di alcol per gli adulti e al latte per i piccoli.

arista al brandy

Ingredienti

  • 1 kg – 1kg e 200 gr di arista di maiale
  • 1 kg – 1kg e 200 gr di carne di vitello
  • 1 cipolla
  • 1 speccia di aglio
  • 2 carote piccole
  • 3 gambi di sedano
  • 1/2 bicchiere di brandy
  • olio
  • sale
  • 600-800 gr di latteVitella al latte

Procedimento
Mettere in un tegame, bello capiente, olio e odori tagliati a piacimento. Cuocere bene per almeno 30 minuti. Rosolare la carne in una padella antiaderente, con dell’olio già caldo, di modo tale da sigillarla molto bene da tutte le parti. La sigillatura della carne è fondamentale per far mantenere alla carne tutte le sue qualità e per mantenerla morbida e saporitissima allo stesso tempo. Unire la carne sigillata agli odori e versarci il latte. Salare e cuocere per altre 2 ore assicurandosi che il latte non prosciughi e girando di tanto in tanto. Togliere la carne dal tegame e lasciarla riposare. Servire la carne di vitella per i più piccoli con parte del sughino così come è, vedi foto sotto, e aggiungere il brandy all’altra parte rimasta nel fuoco. Far evaporare tanto quanto si desidera che il sapore di brandy rimanga. Servirlo sopra l’arista. Io, come si vede dalle foto, non ho passato il sughino da metter sopra la carne, perchè eravamo in famiglia e a me piacciono i pezzettoni, ovvio che se il tono della cena è più elegante i sughini da metter sopra carni del genere devono essere assolutamente passati.

La Dieta?
La carne cotta con pochissimo olio e nel latte totalmente scremato è perfetta per qualsiasi dieta. Se in fase Dukan pure, basta cucocere mettendo gli odori in un filo di acqua, sigillando la carne senza olio e usando il latte totalmente scremato. Perfetta!

   Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente Humus di ceci Successivo Crema di fagioli rossi