Ravioli di patate al ragù bianco

Questo dedicato agli amici venuti ad Arezzo da tutta Italia, il primo w-e di Settembre! Amici con i quali ci siamo deliziati a mangiare questo piatto e altri della nostra eccellente Cucina Tipica Toscana! Il risultato non è propriamente uguale a quello del ristorante, maaaaa… BUONISSIMI!!!

Ingredienti
per il ripieno dei ravioli:
3 patate
una manciata di erbette, tipo bieta o spinaci
50 gr di parmigiano
1 uovo
sale, pepe e noce moscata

per il ragù bianco:
carne macinata 500 gr (mix di vitella e qualche fegatino)
un gambo di sedano
una carota
una cipolla rossa
30 gr di porcini (io li metto per insaporire, si può mettere pure una salsiccia)
2 foglie di alloro
concentrato di pomdoro, 1 cucchiaino e mezzo
1/2 bicchiere di vino rosso
1/2 litro di latte
olio e sale

Procedimento
Il riepieno: lessare le patate con la buccia, pelarle e schiacciarle. Lessare le erbette per 5 minuti. Tritare le erbette e metterle in una insalatiera, con le patate. Unire parmigiano, uovo, sale, pepe e una grattatina di noce moscata. Amalgamare e formare l’impasto per i ravioli.
Il ragù: mettere a soffriggere a fuoco medio in abbondanteantenate olio la cipolla, il sedano e la carota tagliati a dadini. Unire l’alloro e lasciar cuocere il soffritto per una mezz’oretta, controllando che non si attacchi. In caso abbassare il fuoco. Unire i funghi, fatti rinvenire, in acqua tiepida per 20 minuti, e tritati. Unire poi la carne un pò alla volta, di modo tale che la temperatura non venga abbattuta. Rosolare bene a fiamma alta e poi unire il vino. Farlo sfumare. Unire dunque latte e concentrato di pomodoro. Cuocere coperto per una oretta. Regolare di sale e pepe e cuocere per un’altra mezz’ora. Cuocere i ravioli, in acqua salata, e condirli con il ragù bianco. Ho messo due foto solo per palesare che ne faccio molte… per postarne una sola e… mi vengono tutte uguali e male! Mi devo migliorare… sennò come faccio a far venire l’acquolina in bocca con la sola immagine?!!

La Dieta?
Il ragù bianco fatto con latte totalmente scremato, con carne magra e poco olio è un piatto assolutamente dietetico. I ravioli di patate un pò meno, ma per una dieta questo piatto è da stimare come piatto unico.

   Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente Dolce con il mascarpone Successivo Hamburgher e hot-dog per tutti!