Spaghetti Storici al prosciutto crudo

Stasera voglio postare la ricetta con la quale avrei dovuto aprire il BLOG! Non iniziai perchè non mi piaceva la data nella foto della ricetta… ma oggi… vuoi il clima da vacanza… non so… ho cambiato idea! Questa ricetta è storica. Ai più ricorderà una ‘amatriciana’, ma a me ricorda solo il primo prestigioso corso di cucina, fatto all’età di 14 anni! A ripensarci adesso non ha fatto poco mia mamma a spender tanto in un hobby del genere!! Per quell’età poi! Non ci avevo mai pensato… non ho mai indagato in merito… credo che lo farò!

Ingredienti
spaghetti, 400 gr
prosciutto crudo, 4 fette tagliate a listarelle
1 uovo
panna, 125 gr
parmigiano, 2-3 cucchiai
prezzemolo, pepe
sale, olio

Procedimento
Far rosolare il prosciutto crudo con l’olio (poco!) in una padella antiaderente e spengerlo. Nel frattempo sbattere in una insalatiera uovo, panna, prezzemolo tritato, parmigiano, sale e pepe. Cuocere la pasta al dente in acqua salata. Farla saltare nel prosciutto, riacceso, e girare bene. Spengere e unire il composto dell’insalatiera. Servire subito! Mmmmm

La Dieta?
Per alleggerire il piatto ridurre l’olio, sostituire la panna con del latte scremato e non aggiungere il parmigiano, ma abbondare con pepe e prezzemolo. Maremma che fameeeee…vado a mangiare! Buon appetitooooo!

   Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente Crostini salsiccia e stracchino Successivo Piselli nel tegame