Polpo al vino rosso

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Polpo 1,5 kg
  • Vino Cannonau 1 l
  • Aglio 5 spicchi
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Farina 00 20 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai

Preparazione

  1. Pulite e lavate il polpo, cuocetelo poi a fuoco lento in una pentola capiente con il vino, coperta, per circa mezz’ora.

    Una volta protno, lasciate raffreddare il polpo e tagliatelo in due metà, in senso verticale, partendo dalla testa e poi a pezzi grossolani.

    Adagiatelo in una teglia unta con un filo di olio d’oliva extravergine, gli spicchi d’aglio e un  pizzico di sale.

    Cuocete in forno a 180°C per circa 10 minuti.

    Nel frattempo in una casseruola a fiamma vivace fate ridurre il vino e legate con l’olio e la farina precedentemente amalgamati insieme fino a  ottenere una salsa omogenea.

    Servite il polpo ben caldo, cospargendo con la salsa al vino e, a piacere, con prezzemolo fresco tritato

Suggerimenti

Il polpo può essere cotto in moltissimi modi: provate, per esempio, dopo averlo bollito, a servirlo con una semplice vinaigrette, o con una salsa a base di olio d’oliva aromatizzato con un trito di aglio e prezzemolo

Precedente Barchette di castagne, ricotta e speck Successivo Zuppa di ceci con pane abbrustolito e salsiccia

Lascia un commento

*