Risotto con gli spinaci

Risotto con gli spinaci

Il risotto con gli spinaci è un classico della mia cucina, una ricetta buona e leggera. Gli spinaci hanno un elevato contenuto di vitamine e minerali. Naturalmente per poter trarre il massimo beneficio dal loro consumo andrebbero mangiati crudi in insalata poiché con la cottura perdono la metà delle loro proprietà. Gli spinaci sono ideali in caso di dieta poiché contengono pochissime calorie. Quando è stagione a casa mia non mancano mai. Li preparo in vari modi anche se la mia ricetta preferita è proprio il risotto con gli spinaci. La tipologia di riso più adatta per la realizzazione del risotto è il carnaroli, io ho utilizzato il vialone nano che va altrettanto bene. Questa è una ricetta adatta anche a chi è vegetariano per chi invece è vegano può evitare di aggiungere il parmigiano.

Risotto con gli spinaci Cucina vista mare

Ingredienti per 2 persone

200 gr di spinaci

500 ml di brodo vegetale

½ cipolla

160 gr di riso

sale

olio extravergine d’oliva

parmigiano grattugiato

Pulire gli spinaci, lavare le foglie in acqua fresca corrente. Cuocerli facendoli bollire per 5 minuti solo con l’acqua che resta sulle foglie dopo il lavaggio. Salarli e una volta a cottura, strizzarli per eliminare tutta l’acqua. Tritarli finemente. Scaldare l’olio e soffriggervi la cipolla. Unire il riso e farlo tostare un minutino. Aggiungere un paio di mestoli di brodo continuando ad aggiungerlo man mano che viene assorbito, mescolando e non lasciando asciugare troppo il riso. Cinque minuti prima che si completi la cottura del riso, (secondo il tempo indicato sulla confezione), unire gli spinaci e portare il riso a fine cottura. Aggiungere il parmigiano, mescolare e servire.

Risotto con gli spinaci Cucina vista mare

 

Per restare aggiornati con le mie ricette seguite la pagina FACEBOOK

Print Friendly
Questa voce è stata pubblicata in Primi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>