Vellutata di zucchine nichel-free

vellutata_zucchineEcco la ricetta per la vellutata di zucchine. Una preparazione semplice, può essere consumata calda nei periodi invernali e tiepida in quelli estivi. Si può preparare e poi conservare per un paio di giorni in frigorifero, basterà riscaldarla prima di consumarla.

INGREDIENTI per 2-3 persone

300 gr Zucchine

300 gr Papate

Sale q.b.

500 ml Acqua (o brodo fatto in casa)

Olio extravegine i oliva q.b.

Parmigiano Reggiano q.b.

PREPARAZIONE

IMG_6039Lavate e pulite le verdure, pelate le patate e tagliate tutto a pezzettini di circa 2-3 cm.

Mettete le verdure in una pentola antiaderente con circa mezzo litro di acqua o di brodo fatto in casa, salate leggermente e fate cuocere coperto a fiamma moderata fino a che le patate non saranno morbide.

Con l’aiuto di un frullatore ad immersione, frullate le verdure fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Regolate di sale, impiattate e cospargete con Parmigiano Reggiano e un giro di olio extravergine di oliva.

Ricordatevi sempre di:

  • non utilizzare pentole in acciaio inox 18/10 o in alluminio;
  • utilizzare pentole e accessori in ceramica, vetro, plastica o teflon;
  • non utilizzare la prima acqua del rubinetto ma lasciarla scorrere qualche minuto;
  • aggiungere il sale nella pentola solo quando l’acqua bolle;
  • non usare la carta di alluminio per avvolgere i cibi;
  • usare la carta da forno per rivestire padelle o piastre in ghisa;
  • abolire i cibi in scatola;
  • evitare la cottura di cibi al cartoccio;
  • prediligere gli alimenti conservati in recipienti di vetro.
Precedente Muffin alle mele nichel-free Successivo Cavatelli alla crema di ragù nichel-free