Torta di castagne e mele

torta-castagne-meleLa torta di castagne e mele è una ricetta veloce e facile da fare che permette di sfornare un dolce morbido e dal gusto particolare.

La farina di castagne accostata al sapore delle mele regala un ottimo gusto all’impasto. Ho trovato la ricetta per caso su di una confezione di farina di castagne, l’ho modificata per adeguarla alle nostre esigenze di allergici e ho sperimentato…. beh, devo dire che il risultato è stato decisamente buono. A chi piacciono le castagne questo dolce sicuramente sarà gradito.

A presto con una nuova ricetta.

Come unità di misura usate il vasetto dello yogurt.

INGREDIENTI

1 Vasetto di yogurt bianco

3 vasetti di farina di castagne

1 vasetto e mezzo di Zucchero

1 cucchiaino di miele di Acacia

1 vasetto scarso di olio di oliva

3 uova

3 mele

mezzo cucchiaino di Bicarbonato setacciato

1 limone non trattato

PREPARAZIONE della torta di castagne e mele

Preparate le mele lavandole, pelandole e tagliandole a pezzetti piccoli. Lasciatele riposare in una ciotola con il succo di limone e un cucchiaio di zucchero.

In una ciotola capiente unire alla farina di castagne lo yogurt, lo zucchero, l’olio, le uova ed amalgamare bene fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Aggiungere poi il miele, la scorza di limone grattuggiata e il bicarbonato setacciato. Per ultimo le mele, senza il succo di limone.

Trasferite l’impasto in una tortiera rivestita con carta forno e infornate a 180°C per almeno 45 minuti. Verificate la cottura prima di sfornate.

Fate raffreddare e servite con dello zucchero a velo. (Lo zucchero a velo preparatelo voi frullando finemente dello zucchero semolato).

Ricordatevi sempre di:

  • non utilizzare pentole in acciaio inox 18/10 o in alluminio;
  • utilizzare pentole e accessori in ceramica, vetro, plastica o teflon;
  • non utilizzare la prima acqua del rubinetto ma lasciarla scorrere qualche minuto;
  • aggiungere il sale nella pentola solo quando l’acqua bolle;
  • non usare la carta di alluminio per avvolgere i cibi;
  • usare la carta da forno per rivestire padelle o piastre in ghisa;
  • abolire i cibi in scatola;
  • evitare la cottura di cibi al cartoccio;
  • prediligere gli alimenti conservati in recipienti di vetro.

 

Precedente Ciriolini di finta pasta sfoglia Successivo Pizza bassa con Lievito madre bresaola, grana, aceto balsamico

6 commenti su “Torta di castagne e mele

  1. Serena il said:

    ciao!scusa la domanda un po’ così,ma cosa intendi per vasetto?Cioè,3 vasetti di farina di castagna,prendo come unità di misura il vasetto di yogurt?
    Sono alle prime armi in cucina e non ci salto molto fuori =)
    Grazie per tutte le buonissime ricette nichel free!!

    • cucinaresenzanichel il said:

      Si Serena. Usa come unità di misura il vasetto dello yogurt. Grazie mille a te che ci segui. A presto

  2. rosa il said:

    Ho scoperto da quasi un anno della mia allergia al nichel e dopo i primi mesi di dieta ferrea, ke inizialmente mi avevano fatto almeno riacquistare la forma fisica, ho preso di tanto in tanto a sforare data la monotonia della dieta appunto e quindi ho ripreso a gonfiarmi…Visito oggi per la prima volta il tuo sito e penso ke persone come te ke s’ingegnano per trovare il modo di “aggirare il problema” siano davvero ammirevoli!!!;-)
    P.s. Proverò le ricette!

    • cucinaresenzanichel il said:

      Grazie mille Rosa.
      Spero che le mie ricette possano esseti di aiuto. Con i pochi alimenti che abbiamo a disposizione ho cercato di trovare delle ricette gustose per variare un po’ dalla monotonia.

  3. marina il said:

    Complimenti, semplicissima ed ottima, preparata oggi e gustata stasera, è stato un successo !!!

  4. angela il said:

    L’ho preparata oggi per il mio fidanzato che ha scoperto di essere allergico al nichel solo una settimana fa, dopo una tremenda orticaria che ormai aveva da più di anno.. Gliel’ho preparata per dimostrargli che si può convivere con questa difficile allergia senza sentirsi troppo “diversi” e senza rinunciare ai piaceri della tavola 🙂
    Tutto questo mi è stato possibile grazie a qst blog..
    continuate a scrivere anche altre ricette.. vi seguo con entusiasmo..
    grazie di cuore.

    P.s. davvero molto buona, facilissima. l’ho preparata in pochissimo tempo

    Grazie 1000

I commenti sono chiusi.