Rotolo di crespelle con zucchine

rotolo di crespelle con zucchineIl rotolo di crespelle con zucchine è un gustoso piatto unico che potete preparare anche in anticipo e servire intiepidito in forno.

E’ semplice da realizzare anche se ha una preparazione un po’ lunga, per renderlo più leggero potete evitare di mettere la besciamella, avrete comunque un ottimo risultato.

INGREDIENTI per 6 persone

250 gr Ricotta fresca

3 Zucchine medie

100 gr Leerdammer (io ho utilizzato il fondente)

1 Uovo

40 gr Grana Padano

20 gr Burro

Sape q.b.

Pepe q.b.

200 ml Besciamella (vedi ricetta)

6 Crespelle grandi (vedi ricetta)

PREPARAZIONE

IMG_7385Lavate e pulite le zucchine, grattatele con una grattuggia a fori grandi e strizzatele bene su di un colino in modo che perdano l’acqua.

In una ciotola mescolate le zucchine con la ricotta, la besciamella, il formaggio tipo Leerdammer grattuggiato o tagliato a pezzettini piccoli, metà del grana, l’uovo, un pizzico di sale e pepe.

IMG_7387Preparate 6 grosse crespelle secondo la ricetta che trovate qui.

Disponete le crespelle su di una carta da forno in modo che si sovrappongano un po’ (vedi foto). Disponete nel centro il composto di ricotta e zucchine, arrotolate delicatamente e chiudete con la carta da forno.IMG_7388

Cuocete in forno già caldo a 180°C per 30 minuti, dopo di che aprite la carta da forno, aiutandovi con un paio di forbici, cospargete il rotolo con una spolverata di grana, qualche fiocchetto di burro e fate gratinare per altri 5 minuti sotto il gril.IMG_7392

IMG_7393Sfornate, tagliate a fette e servite accompagnato dalla cremina al formaggio che preparerete facendo sciogliere in un pentolino il restante grana, un paio di cucchiai di ricotta, un pizzico di sale e pepe.

 

Ricordatevi sempre di:

  • non utilizzare pentole in acciaio inox 18/10 o in alluminio;
  • utilizzare pentole e accessori in ceramica, vetro, plastica o teflon;
  • non utilizzare la prima acqua del rubinetto ma lasciarla scorrere qualche minuto;
  • aggiungere il sale nella pentola solo quando l’acqua bolle;
  • non usare la carta di alluminio per avvolgere i cibi;
  • usare la carta da forno per rivestire padelle o piastre in ghisa;
  • abolire i cibi in scatola;
  • evitare la cottura di cibi al cartoccio;
  • prediligere gli alimenti conservati in recipienti di vetro.
Precedente Caponata di melanzane e peperoni nichel-free Successivo Taralli pugliesi leggeri