Insalatona estiva

insalatonaArriva il caldo e cosa c’è di meglio di una bella insalatona? Fresca, sfiziosa e dissetante. Con la nostra allergia molte varietà di insalata non si possono mangiare. Dobbiamo evitare la lattuga, il radicchio, la rucola…

Vi presento un insalatona che adoro. La preparo quando ho voglia di rinfrescarmi e mangiare qualche cosa di diverso, accompagnata da un panino arabo e da un bicchiere di sidro è ottima.

Io utilizzo l’insalata denominata Milano, è un insalata bianca allungata, a volte l’ho vista nominare cicoria bianca. La taglio sottile sottile e la utilizzo per quasi tutte le basi di insalatone. Personalmente non mi ha mai dato problemi, ma come sempre dipende dalla sensibilità individuale. Potete sostituire l’insalata Milano con dell’insalata Belga tagliata sottile sottile oppure con qualche altro tipo di insalata che ben tollerate.

INGREDIENTI per 1 insalatona

100 gr petto di  Pollo tagliato a fettine sottili

Insalata tagliata sottile q.b. (circa due manciate)

1 mela golden

una manciata di Olive denocciolate verdi e/o nere

Olio extravergine di oliva

Sale q.b.

Aceto balsamico o di mele

PREPARAZIONE

 Lavate e asciugate le fettine di pollo, fatele cuocere su di una piastra in modo che risultino ben cotte ma ancora morbide. Fate intiepidire  e tagliate il pollo a pezzettini.

In un insalatiera componete la vostra insalatona con un paio di manciate abbondanti di insalata tagliata fine fine, il pollo a pezzettini, le olive e delle fettine di mezza mela golden sottilissime.

Condite con un filo di olio extravergine, sale e un goccio di aceto (di mele o balsamico). Accompagnate con un panino.

Ricordatevi sempre di:

  • non utilizzare pentole in acciaio inox 18/10 o in alluminio;
  • utilizzare pentole e accessori in ceramica, vetro, plastica o teflon;
  • non utilizzare la prima acqua del rubinetto ma lasciarla scorrere qualche minuto;
  • aggiungere il sale nella pentola solo quando l’acqua bolle;
  • non usare la carta di alluminio per avvolgere i cibi;
  • usare la carta da forno per rivestire padelle o piastre in ghisa;
  • abolire i cibi in scatola;
  • evitare la cottura di cibi al cartoccio;
  • prediligere gli alimenti conservati in recipienti di vetro.

 

Precedente Gelato al limone Successivo Pane con macchina del pane