Gelato al limone

gelato limone
gelato al limone

 

Voglia di un buon gelato al limone? Qui vi presento la ricetta per preparare il casa un ottimo gelato al limone, senza fatica con la gelatiera o senza.

Potrete così selezionare gli ingredienti che più tollerate e ottenere un risultato buonissimo da leccarsi i baffi.

Con la stagione calda, ma non solo, viene spesso voglia di concedersi un gelato, ma quelli confezionati contengono ingredienti proibiti, quelli artigialìnali a volte danno anche loro qualche problema, quindi perchè non prepararlo in casa?

Se desiderate un gelato più cremoso potete fare 250ml di panna e 250 ml di latte, se invece lo desiderate più simile al sorbetto diminuite la quantità di panna.

INGREDIENTI per il Gelato al limone

100 gr Zucchero

125 ml Succo di limone

buccia grattuggiata di 2 limoni non trattati

180 ml Panna fresca

320 ml latte

un pizzico di sale

PREPARAZIONE

In un frullatore cominciate a frullate lo zucchero, aggiungete poi la scorza grattuggiata dei limoni non trattati ed infine il succo di limone.

Aggiungete la panna con un pizzichino di sale e frullate in modo che la panna cominci a montare. Infine aggiungete il latte e amalgamate bene il tutto.

Travasate il composto nella gelatiera che avrete messo già in funzione e attendete circa 30-40 minuti che il gelato sia pronto. Se invece non utilizzate la gelatiera, ponete il composto in frizzer e mescolatelo ogni 30 minuti circa fino a che non avrete ottenuto la consistenza desiderata.

 

Ricordatevi sempre di:

  • non utilizzare pentole in acciaio inox 18/10 o in alluminio;
  • utilizzare pentole e accessori in ceramica, vetro, plastica o teflon;
  • non utilizzare la prima acqua del rubinetto ma lasciarla scorrere qualche minuto;
  • aggiungere il sale nella pentola solo quando l’acqua bolle;
  • non usare la carta di alluminio per avvolgere i cibi;
  • usare la carta da forno per rivestire padelle o piastre in ghisa;
  • abolire i cibi in scatola;
  • evitare la cottura di cibi al cartoccio;
  • prediligere gli alimenti conservati in recipienti di vetro.
Precedente Salatini di finta pasta sfoglia Successivo Insalatona estiva

2 commenti su “Gelato al limone

  1. Diletta il said:

    Ribadisco ciò che la mia allergologa mi ha vietato per l’allergia al nichel, il limone deve essere evitato perché contiene nichel. Vorrei sapere scientificamente chi vi supporta per scrivere con serenità delle ricette che denominate senza nichel mentre senza nichel non sono. Attenzione. Per un +++ di allergia al nichel una persona ci rimane con le vostre ricette…forse dovreste aggiungere una nota o cambiare nome al sito…

    • cucinaresenzanichel il said:

      Cara Diletta, io sono allergia al nichel +++! La lista alimentare è stata fornita da medici competenti ed è una delle liste alimentari più diffuse tra quelle distribuite ai pazienti allergici al nichel. L’ho potuto constatare confrontandomi con altre persone, blogger e medici specialisti. Se può farti piacere confrontiamo le liste alimentari e valutiamole insieme. Il solo scopo di questo blog è aiutare chi si trova in difficoltà a gestire l’allergia, non ha indicazioni certe e non sa come combinare gli alimenti che gli sono stati prescritti. Nel blog sono pubblicate le liste con gli alimenti che utilizzo e le fonti.
      Per quanto riguarda il limone e la mela sono tra i pochi frutti consentiti in quasi tutte le liste alimentari, come le zucchine e i peperoni.

I commenti sono chiusi.