Crea sito

Quiche dolce alle pere

Ciao a tutti e buon sabato 🙂 navigando sul sito di una nota marca ho trovato la ricetta di questa splendida quiche dolce alle pere. Non ho saputo resitere alla tentazione e mi sono messa subito all’opera. Chiaramente questo è un dolce che potrete variare all’infinito e preparare in meno di mezz’ora: potete usare moltissimi tipi di frutta come ciliegie, albicocche, mele, arance, susine (anche sciroppate se fuori stagione, purché ben asciugate). Si conserva in frigorifero, consumare entro 2 – 3 giorni. Provatelo e poi mi direte 🙂

Quiche dolce alle pere
Quiche dolce alle pere

Ingredienti per quiche dolce alle pere :

1 confezione di pasta sfoglia pronta

250 gr di ricotta

3 pere

2 uova

1 fialetta aroma alla vaniglia

un mezzo limone

120 gr di zucchero

Procedimento per quiche dolce alle pere :

accendete il forno a 180 gradi. Sbucciate e mondate le pere, tagliatele in quarti e mettete in una ciotola con un pò di succo di limone e un cucchiaio di zucchero.

1360438027231_scrapeenetSeparate le uova e montate gli albumi a neve.

1360438132564_scrapeenetSbattete i tuorli con lo zucchero, poi unite la ricotta e la vaniglia e mescolate bene.

1360438202863_scrapeenetUnite gli albumi montati e incorporate con delicatezza, mescolando dall’alto verso il basso.

1360438660134_scrapeenetAdagiate la pasta sfoglia, utilizzando la carta in cui è avvolta, in uno stampo da crostata (26 cm di diametro) e sistemate le fette di pera sulla pasta ( se c’è troppo succo eliminatelo un pò ) Versate il composto di uova e ricotta nello stampo in modo da coprire la frutta;

1360438750154_scrapeenet1360438732698_scrapeenetinfornate per 35-40 minuti (o fino a quando la pasta è dorata e il composto gonfio) Lasciate raffreddare e servite ( si conserva 2-3 giorni in frigorifero ). Quiche dolce alle pere pronta !

Quiche dolce alle pere pronta

Quando si sarà raffreddata aggiungete dello zucchero a velo sopra

1360438930860_scrapeenet

2 Risposte a “Quiche dolce alle pere”

    1. grazie Annalisa è davvero buona provala e poi fammi sapere baci ieri in casa c’era un profumo di pasticceria mmm 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Follow
Get every new post delivered to your inbox
Join millions of other followers
Powered By WPFruits.com