Crea sito

Pangoccioli con pasta madre

Ciao a tutti oggi vi delizio con una merenda sana e genuina, i pangoccioli con pasta madre, panini sofficissimi con gocce di cioccolato fondente al loro interno. Ottimi a colazione o semplicemente per concedersi una dolce pausa. Sono amati sia dai grandi che dai piccini. Si possono surgelare e scongelare all’occorrenza, o conservare in dei sacchetti alimentari ben chiusi, resteranno soffici anche per 2-3 giorni. Nella ricetta troverete anche la versione con lievito di birra. In più nell’impasto c’è la presenza del water roux, o impasto gelatinizzato anche detto Tang zhong, antica tecnica cinese, che rende ancora più soffici questi panini. Questa tecnica consiste nell’usare 1 parte di farina e 5 parti di liquidi, come acqua o latte. Ma adesso passiamo alla ricetta 🙂

Ingredienti per 14 pangoccioli con pasta madre :

150 g di pasta madre rinfrescata 4-5 ore prima dell’utilizzo*

50 g di zucchero

2 uova

una bustina di vanillina o semini di una bacca di vaniglia

30 g di burro

20 g di fecola di patate

100 g di latte

100 g di acqua

170 g di farina 0 tipo 1

250 g di farina manitoba

un pizzico di sale

gocce di cioccolato fondente q.b.

*un uovo sbattuto e mezzo bicchiere di latte per spennellare i pangoccioli prima d’infornarli

*Se si vuole usare il lievito di birra, fare un lievitino con 7 g di lievito di birra fresco, 75 g di farina Manitoba e 30 g di acqua. Attendere il raddoppio e usarlo al posto della pasta madre procedendo come da ricetta. Chiaramente i tempi di lievitazione saranno più brevi.

Procedimento :

versare il latte in un pentolino con la fecola di patate e mescolare. Scaldare il tutto a fiamma bassa mescolando fino a quando si addenserà. Far raffreddare e tenere da parte il water roux. Sciogliere la pasta madre a pezzetti in acqua con lo zucchero. Aggiungere la vanillina, le uova, il water roux e le farine setacciate, il pizzico di sale e impastare a bassa velocità. Aggiungere il burro morbido a pezzetti e impastare fino a quando l’impasto risulterà liscio ed elastico. Versare l’impasto in una ciotola leggermente oliata e fare un giro di pieghe a 3. Coprire con pellicola e far lievitare in forno spento con luce accesa per 3 ore. Capovolgere l’impasto su un piano da lavoro e fare delle pezzature da 60 g circa. Formare i panini aggiungendo le gocce di cioccolato fondente possibilmente fredde altrimenti con il calore delle mani potrebbero sciogliersi. Poggiare i pangoccioli su una teglia rivestita da carta forno, coprire con pellicola e far lievitare sempre nel forno spento con la luce accesa per 4 ore. Spennellare i pangoccioli con un uovo sbattuto e un po’ di latte e infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 20-25 minuti fino a quando risulteranno belli dorati.

Pangoccioli con pasta madre
Pangoccioli con pasta madre

Spennellare con dell’acqua i pangoccioli ancora caldi e far raffreddare su una griglia.

Pangoccioli con pasta madre
Pangoccioli con pasta madre
Pangoccioli con pasta madre
Pangoccioli con pasta madre
Pangoccioli con pasta madre
Pangoccioli con pasta madre

Se vi fa piacere iscrivetevi in tanti al mio gruppo face book Cucinare con amore  🙂 Vi aspetto!!!

gruppo-facebook

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Follow
Get every new post delivered to your inbox
Join millions of other followers
Powered By WPFruits.com