Crea sito

Friselle integrali con lievito madre

Ciao a tutti oggi vi presento le friselle integrali con lievito madre, almeno dalle mie parti si chiamano così, poi c’è chi le chiama frise, frisedde, fresedde o freselle. Che cosa sono? sono delle semplici ciambelle di pane che una volta cotte vengono tagliate a metà in senso orrizontale e tostate. Si conservano per molto tempo e all’occorrenza bagnandole con un pò d’acqua si possono condire in vari modi. Io le preferisco con pomodoro, olio, sale, origano e basilico ma potete sbizzarirvi condendole come volete, con tonno, verdure grigliate, mozzarella ecc…

Ingredienti per 20 friselle integrali con lievito madre :

150 g di lievito madre rinfrescato

250 g di farina integrale

250 g di farina 0 o manitoba

2 cucchiaini di zucchero

un cucchiaino di sale

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

300 – 320 ml di acqua in base all’assorbimento della vostra farina

Per condire :

origano q.b.

basilico q.b.

sale q.b.

olio evo q.b.

pomodorini q.b.

Procedimento :

sciogliere il lievito madre in un pò d’acqua, aggiungere lo zucchero e mescolare. Setacciare gradatamente le farine e aggiungere la restante acqua. Impastare fino a quando l’impasto risulta liscio e omogeneo. Aggiungere il sale e l’olio e continuare ad impastare fino a quando saranno ben assorbiti. Trafrerire l’impasto su un piano da lavoro leggermente infarinato e piegare l’impasto su se stesso arrotolandolo in vari versi per dargli forza. Infine pirlare formando una palla e lasciar lievitare in una ciotola coperta da pellicola alimentare e mettere in frigo per almeno 18 ore. Trascorso questo tempo togliere dal frigo la ciotola e far acclimatare per 2 ore. Ribaltare l’impasto su un piano di lavoro infarinato e formare dei salsicciotti lunghi circa 30 cm e larghi 2 cm. Posizionare su una teglia rivestita da carta forno dei bicchierini di plastica leggermente oleati, e mettere attorno al bicchiere il salsicciotto chiudendolo, formando una ciambella. Coprire con pellicola e mettere a lievitare nel forno spento con la luce accesa fino al raddoppio, circa 3 ore, in base alle temperature.

IMG_7928IMG_7935Togliere dal forno la teglia e sollevare delicatamente i bicchierini. Preriscaldare il forno statico a  200 °.

IMG_7939Infornare nella parte media del forno a 200° per 15 minuti. Togliere la teglia dal forno far raffreddare le ciambelle e tagliarle a metà nel senso orrizontale e posizionarle di nuovo nella teglia una accanto all’altra.

IMG_7942IMG_7944Infornare per la seconda volta a 180° per 25- 30 minuti, le friselle dovranno risultare dorate. Far raffreddare, bagnarle con un pò d’acqua e condirle con un pò di pomodorini tagliati a pezzzetti, con un pò di olio, sale, basilico e origano. Se non si consumano tutte si possono conservare per più giorni in un sacchetto di carta per il pane ben chiuso e bagnarle e condirle all’occorrenza.

Friselle integrali con lievito madre
Friselle integrali con lievito madre
Friselle integrali con lievito madre
Friselle integrali con lievito madre
Friselle integrali con lievito madre
Friselle integrali con lievito madre

2 Risposte a “Friselle integrali con lievito madre”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Follow
Get every new post delivered to your inbox
Join millions of other followers
Powered By WPFruits.com