Crea sito

Brioche senza uova e burro con pasta madre

Ciao a tutti oggi vi delizio con la brioche senza uova e burro con pasta madre e marmellata di pesche ( chiaramente voi potete farcirla come desiderate anche con crema di nocciola o altre marmellate ), sofficissima e leggera, è ottima a colazione, per la merenda dei vostri bimbi o semplicemente per concederci una pausa golosa in qualsiasi momento della giornata. Questa volta ho voluto sperimentare l’acqua fermentata con prugne. Ho semplicemente lasciato delle bucce di prugne in un barattolo sterilizzato con acqua imbottigliata per 5 giorni a macerare. Ogni giorno la mattina e la sera sbattevo il barattolo, lo aprivo e lo richiudevo. Il 5° giorno ho odorato l’acqua aveva un odore tipo mosto, leggermente alcolico, allora l’acqua fermentata con tante bollicine era pronta 🙂 Ho filtrato l’acqua rimessa nel barattolo, una parte l’ho usata per rinfrescare la pasta madre l’altra l’ho conservata in frigorifero. Questa tecnica mi ha stupito, in frigo la pasta madre rinfrescata è raddoppiata in poche ore. Allora mi son detta proviamo ad usarla per fare una bella brioche, e son rimasta molto soddisfatta del risultato. Una brioche profumatissima e sofficissima.

Ingredienti per la brioche senza uova e burro con pasta madre :

190 g di pasta madre rinfrescata 4 ore prima dell’utilizzo

190 g di farina manitoba

190 g di farina 00

150 g di acqua

100 g di zucchero

40 g di latte

2 cucchiai di limoncello

un pizzico di sale

30 g di olio di semi di girasole

marmellata di pesche q.b.

Procedimento :

sciogliere la pasta madre nel latte e in acqua con lo zucchero. Aggiungere gradatamente le farine setacciate, versare i 2 cucchiai di limoncello e impastare a bassa velocità. Aggiungere il pizzico di sale e continuare ad impastare. Infine unire l’olio di semi di girasole in piccole dosi e impastare fino a quando è ben assorbito e l’impasto è incordato ( l’impasto deve essere elastico e non spezzarsi ). Riporre l’impasto in una ciotola leggermente oliata, coprire con pellicola, riporre in forno spento con la luce accesa e con un pentolino d’acqua bollente e far lievitare per 6 ore. Ribaltare delicatamente la ciotola su un piano leggermente infarinato, stendere l’impasto con le mani e formare un rettangolo. Spalmare la marmellata alle pesche con un cucchiaio, lasciando 3 cm di bordi liberi. Avvolgere su se stesso il rettangolo formando un rotolo. Tagliare tanti dischetti che andremo a posizionare in uno stampo da plumcake rivestito da carta da forno, in maniera casuale, coprire con la pellicola far lievitare un ora.

img_5942

Infornare in forno statico preriscaldato a 180° con un pentolino d’acqua, nel piano più basso per 30 – 35 minuti. La brioche sarà pronta quando sarà bella dorata e se facciamo la prova stecchino, lo stecchino sarà asciutto. Una volta cotta spennellarla con acqua e farla raffreddare su una griglia prima di servirla. Se non la dovete consumare subito consiglio per mantenere la sua sofficità, di congelarla e scongelarla all’occorrenza, sembrerà appena sfornata 🙂

Brioche senza uova e burro con pasta madre
Brioche senza uova e burro con pasta madre

 

Brioche senza uova e burro con pasta madre
Brioche senza uova e burro con pasta madre
Brioche senza uova e burro con pasta madre
Brioche senza uova e burro con pasta madre
Brioche senza uova e burro con pasta madre
Brioche senza uova e burro con pasta madre

Se vi fa piacere iscrivetevi in tanti al mio gruppo face book Cucinare con amore  🙂 Vi aspetto!!!

gruppo-facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Follow
Get every new post delivered to your inbox
Join millions of other followers
Powered By WPFruits.com