torta abbraccio di amaretti e nutella bianca al profumo di rosa

torta abbraccio di amaretti e nutella bianca al profumo di rosa, una crema di nutella bianca tra due dischi di pasta di amaretti profumati alla rosa e una colata di nutella bianca…questa golosa torta è nata per festeggiare il mio ultimo compleanno, è piaciuta tantissimo, si può sostituire lo sciroppo di rose usato per ammorbidire la base con altro aroma preferito, latte, rum, alchermes, ma consiglio di usare qualcosa di leggero per non coprire la delicatezza della crema, è una torta un pò laboriosa ma il risultato ripaga la fatica
per le decorazioni di cioccolato sul bordo sciogliere una tavoletta di cioccolato bianco, creare dei motivi su una striscia di carta da forno della lunghezza esatta del diametro della torta, applicarla al bordo preendo e lasciar indurire, rimmuovere con delicatezza la carta

tc

BASE DI AMARETTI
gr 500 mandorle pelate
gr 300 zucchero a velo
4 albumi
FARCIA
gr 200 mascarpone
gr 250 panna fresca
2 fogli di colla di pesce
gr 200 di nutella bianca
gr 100 zucchero a velo
NUTELLA BIANCA
gr 40 farina di mandorle
gr 340 latte condensato
gr 140 burro
gr 200 cioccolato bianco
sciroppo di rose

– prima di tutto preparare la base, la copertura e gli amaretti; tritare fine le mandorle con metà zucchero a velo ed amalgamerle agli albumi montati a neve con l’altra parte di zucchero a velo
– stendere su un foglio di carta forno due cerchi uno da cm 24 e uno  da cm 22 spessi 5 mm, ricoprire con zucchero a velo e cuocere in forno caldo a 180° per 12/15 devono rimanere morbidi, non lasciateli oltre, con la restante pasta formare delle palline, adagiarle sulla placca del forno, spolverizzare con zucchero a velo e cuocere come le basi
– per la nutella preparata col bimby:
– mettere nel boccale il cioccolato e il burro a pezzetti 80° vel 5 5′
– unire a filo il latte concentrato e la farina di mandorle
– aumentare la velocità fino a raggiungere il turbo qualche secondo per mantecare bene
– versare in due barattoli puliti, far raffreddare e conservare in frigorifero
Per chi non ha il bimby:
– sciogliere a bagno maria il cioccolato a pezzi insieme al burro morbido
– unire a filo il latte condensato e sempre mescolando aggiungere la farina di mandorle
– per la farcia
– lavorare con le fruste il mascarpone con 200 gr di nutella bianca aggiungere i due fogli di colla di pesce ammorbiditi 10′ in acqua fredda e strizzati e sciolti in due cucchiai di latte bollente, unire il tutto alla panna montata con lo zucchero al velo
– lavorare con cura per ottenere una crema liscia
– bagnare la base da cm 24 con dello sciroppo di rose, posizionare dentro ad una teglia con cerchio apribile rivestita con pellicola, ricoprire la base di mandorla con uno strato di crema, ricoprire con gli amaretti ammorbiditi nello sciroppo di rose leggerente diluito con acqua, e ricoprire con la restante crema, posare sopra il disco più piccolo anche esso ammorbidito, scaldare leggerente la nutella bianca e ricoprire il disco di mandorle, decorare a piacere e mettere a raffreddare un paio d’ore in frigorifero

tcf

 

 

 

Precedente mini brioches di farro allo yogurt light velocissime Successivo crostata alla nutella bianca

Lascia un commento