pane all’avena a lievitazione con kefir e cottura al forno in pentola

pane all’avena a lievitazione con kefir e cottura al forno in pentola, profumato e leggero, con kefir al posto del lievito, una lunga lievitazione ma un grande risultato, ha il sapore del pane cotto nel forno… la ricetta e la spiegazione è di Rosalba Molinu, che ringrazio, la trovi  qui

pane avena a fettegr 230 farina di avena
gr 200 farina manitoba
ml 120 siero di kefir
ml 300 kefir da latte
1 cucchiaino scarso di sale fino

– ore 14, mescolare le due farine ed amalgamarle ai liquidi
– coprire e lasciar riposare in luogo caldo fino alle 8 del mattino seguente
– ribalatare l’impasto su una spianatoia e piegare i lati su se stessi, lavorolando e arrotolando la pasta prima da un lato poi dall’altro, parecchie volte, infarinare un canovaccio e posare sopra la palla di pasta con le pieghe rivolte in basso
– lasciar lievitare per almeno 3 ore in luogo caldo
– una mezz’ora prima del termine della lievitazione accendere il forno alla massima potenza e mettere a scaldare la pentola, io ho usato quella di ghisa, va bene una di coccio, o di pirex
– con delicatezza e velocità far cadere la pasta nella pentola calda, coprire con il coperchio e far cuocere per 40′, poi scoprire, abbassare leggermente il calore e proseguire ancora per 20′, con la pentola di ghisa ho abbassato i tempi di cottura, che controllerete e adatterete al vostro contenitore
– sfornare e lasciar raffreddare prima di tagliare.

 

Precedente frittata di cipolline Successivo cotognata dura

Lascia un commento