muffin integrali al cacao con farro, miele e gelso

muffin integrali al cacao con farro, miele e gelso, per una colazione sana, piena di energia a basso indice glicemico
I frutti del gelso derivano dalle  bacche ottenute da piante del baco da seta. Sono frutti molto coltivati per le loro proprietà benefiche per l’organismo e soprattutto adoperati in ambito erboristico come cura e prevenzione per molte malattie e in ambito culinario sottoforma di confetture e creme.I gelsi contengono anche  un alto contenuto di ferro, , circa 185 mg per 100 gr di frutti, cosa rara tra i frutti di bosco, e pochissime calorie, circa 43 per 100 gr..Contengono inoltre resveratrolo, un potente antiossidante utile per prevenire le malattie cardiovascolari, contenuto anche nel vino rosso.I frutti del gelso hanno importanti proprietà antibatteriche molto utili nel post operatorio per prevenire le infezioni e nel recupero post parto. Oltre ad un ricchissimo contenuto di vitamina c contengono anche vitamina A utile per rafforzare la vista e sono molo utili anche per combattere la stitichezza e l’ipertensione e favoriscono il riposo notturno

muffin gelso

gr 125 farina integrale
gr 125 farina di farro integrale
gr 100 miele di tiglio
gr 50 olio di semi di girasole
gr 100 siero di kefir da latte o latte
3 uova grandi
3 cucchiai abbondanti di cacao amaro in polvere
1 cucchiaio di zucchero a velo
1 bustina di lievito
gr 100 gelso al naturale

– lavorare le uova tenute un paio d’ore a temperatura ambiente con lo zucchero a velo e il cacao amaro in polvere, aggiungere qualche cucchiaio di acqua calda a filo
– aggiungere la farina, l’olio di semi di girasole sciolto nel miele, il lievito setacciato e il kefir da latte o il latte
– unire il gelso spezzettato e versare negli stampini da muffin, io quelli in silicone, ne occorrono una quindicina
– cuocere in forno caldo a180° per 20′ circa

Precedente brioches a lunga lievitazione con kefir da latte Successivo crostata morbida con crema di marroni e lemon curd

Lascia un commento