cavolini di Bruxelles allo zenzero con pomodorini agli aromi

cavolini di Bruxelles allo zenzero con pomodorini agli aromi, un contorno leggero e gustoso, a basso indice glicemico, povero di grassi, ottimo da condire un piatto di pasta, meglio ancora un orzotto o un avenotto, sempre per contenere il carico glicemico, ho usato un aglio molto digeribile, quello di Vessalico, un minuscolo comune dell’Alta Valle Arroscia, nell’entroterra di Albenga, i cavolini di Bruxelles allo zenzero con pomodorini agli aromi possono essere preparati in anticipo, e anche surgelati

cavolini di bruxellesgr 350 cavolini di Bruxelles
10 pomodorini cigliegino
2 spicchi aglio di Vessalico
½ scalogno
1 pezzetto di radice di zenzero fresco
2 rametti di maggiorana fresca
2 cucchiaini di sale alle erbe
1 cucchiaio di capperi sotto sale
Olio evo

-in una padella antiaderente soffriggere l ‘aglio con il mezzo scalogno affettato sottile e qualche cucchiaio di acqua
– aggiungere i 2 cucchiaini di sale alle erbe, i cavolini di Bruxelles puliti, la radice di zenzero fresco tritato, mescolare a far cuocere 5’
– aggiungere i pomodorini tagliati a metà, i capperi risciacquati, una spezzata di vino bianco, sfumare, se occorre aggiungere un pochino di acqua, coprire e portare a cottura a fuoco basso, circa 20’
– impiattare e condire con un giro di olio evo

Precedente torta di mele con farina di riso senza latticini Successivo plumcake integrale di kiwi con olio e acqua

Lascia un commento