budino di latte alla zucca e amaretti

budino di latte alla zucca e amaretti, con il latte di cottura della zucca per la preparazione della crostata al cacao zucca e amaretti, la ricetta della crostata la trovate qui

budino al latte di zuccagr 350 latte alla zucca
gr 80 zucchero a velo
gr 80 amaretti secchi
2 uova
gr 75 farina di riso

- stemperare la farina di riso nel latte di zucca
- aggiungere le 2 uova, lo zucchero a velo e gli amaretti secchi tritati grossolanamente
- cuocere a fuoco basso fino ad ottenere una crema liscia e densa
- versare in 4 stampi, mettere al centro in ognuno di essi un amaretto secco intero, far raffreddare in frigorifero un paio d’ore

 

 

Print Friendly

ciambellone al latte caldo nel fornetto versiglia

ciambellone al latte caldo nel fornetto versiglia, la mia prima torta in questa meravigliosa pentola! un dolce leggerissimo! la ricetta l’ho trovata nel blog   ” uovazuccheroefarina ”

ciambellone al latte caldo

gr 240 farina 0
gr 220 zucchero a velo
gr 80 burro
ml 160 latte
4 uova
1 bustina di lievito
1 bacca di vaniglia

- montare le uova con lo zucchero e 1 cucchiaio di acqua calda per una decina di minuti, nel frattempo scaldare il latte con il burro e la parte interna della bacca di vaniglia
- aggiungere al composto di uova e zucchero la farina setacciata e il lievito, poco alla volta, facendo attenzione a non smontare la crema
- sempre con le fruste in movimento a bassa velocità colare a filo il latte con il burro sciolto
- versare nel fornetto versiglia imburrato ed infarinato e coprire col coperchio
- posizionare sul fornello medio il dischetto spargifiamma riempito di acqua, scaldarlo qualche minuto e adagiarvi sopra il fornetto
- far cuocere 5′ a fiamma media e poi abbassare e portare a cottura, circa 60′
- controllare la cottura infilando nel foro del coperchio uno stecco da spiedino
- allontanare dal fuoco e lasciar raffreddare

Print Friendly

ghoriba ai pistacchi, biscotti marocchini

ghoriba ai pistacchi, biscotti marocchini con semola di grano duro e pistacchi, avvolti nello zucchero a velo, una variante dei classici alle mandorle, bocconcini morbidi e fragranti, deliziose coccole!

ghoriba ai pistacchigr 350 semola di grano duro
gr 50 pistacchi tritati fini
gr 200 zucchero impalpabile
gr 40 fecola
2 uova medie
1 aroma vaniglia
gr 40 burro fuso
gr 45 olio di semi di girasole
1 cucchiaino colmo di lievito
zucchero a velo qb per infarinare

- mescolare la semola di grano duro con lo zucchero impalpabile e la fecola, aggiungere le 2 uova medie, il burro fuso, l’olio di semi di girasole, i pistacchi tritati fini, l’aroma di vaniglia e 1 cucchiaino colmo di lievito
- impastare, se troppo morbido far riposare in frigorifero, altrimenti formare delle palline, passarle nello zucchero a velo e disporle sulla placca del forno sopra un foglio di carta antiaderente, cuocere a 170° per circa 20′

 

Print Friendly

quadrotti integrali al caffè e miele

quadrotti integrali al caffè e miele, leggeri, con olio di semi e una spolverata di cacao sopra…. da servire a colazione insieme ad un cucchiaino di miele caldo colato sul cacao…. un morso di dolcezza!

quadrotti integrali al caffè

gr 200 farina integrale
3 cucchiai di caffè solubile
2 albumi
1 uovo
1 tazzina di olio di semi di girasole
1 tazzina di miele di eucalipto
1 cucchiaio di zucchero a velo
1 tazzina di caffè ristretto
1 bustina di lievito

- montare  2 albumi e 1 uovo con 1 tazzina di caffè ristretto caldo e 1 cucchiaio di zucchero a velo
- aggiungere a filo, sempre montando, l’olio di semi di girasole tiepido, il miele di eucalipto,  il caffè solubile, la farina ed in fine il lievito setacciato
- versare in una teglia quadrata 20×20 e cuocere a 180° per circa 30′
-tagliare a cubotti, 16, e cospargere con cacao amaro in polvere.

Print Friendly

crostata al cacao con zucca e amaretti

crostata al cacao con zucca e amaretti , un morso di dolcezza!!!!!!
con il latte di cottura della zucca potete preparare dei budini al latte di zucca e amaretti, la ricetta cliccando qui

 

crostata al cacao di zucca e amaretti

pasta frolla al cacao:
gr 270 farina 00
gr 30 cacao amaro in polvere
2 torli 1 uovo
gr 230 burro
gr 125 zucchero
1 cucchiaino di lievito
farcia:
gr 400 zucca
gr 400 latte
gr 50 zucchero a velo
1 bacca di vaniglia
2 uova
gr 100 amaretti secchi
gr 50 cioccolato fondente tritato grossolanamente

- impastare la farina con lo zucchero, le uova, il cacao e il burro amorbidito, aggiungere 1 cucchiaino di lievito, fare una palla e metterla a riposare al fresco, nel frattempo preparare la farcia
- far cuocere nel latte la zucca tagliata a pezzetti insieme alla bacca di vaniglia incisa
- spegnere il fuoco e lasciar raffreddare dentro al latte
- scolare e frullare con 2 uova, lo zucchero a velo e 50 gr di amaretti secchi
- stendere 3/4 di pasta frolla al cacao in una teglia rettangolare, sbriciolare sul fondo gli amaretti rimasti, tritati, riempire con la farcia, aggiungere sopra il cioccolato fondente tritato grossolanamente e spezzettare sopra la pasta frolla al cacao rimasta
- cucoere in forno caldo a 180° per 45′

Print Friendly

crostata di zucca e amaretti

crostata di zucca e amaretti, una torta squisita, la ricetta è di una collega infermiera

torta di zucca e amarettipasta frolla:
gr 300 farina 00
gr 125 zucchero
gr 230 burro
2 tuorli
scorza grattugiata di 1 limone
farcia:
gr 400 zucca
gr 400 latte
2 uova
gr 100 amaretti secchi
gr 50 zucchero
1 bacca di vaniglia

- impastare la farina con i due tuorli, lo zucchero e il burro morbido, aggiungere la scorza grattugiata di 1 limone, fare una palla e metterla a riposare in frigorifero per un’ oretta, intanto preparare la farcia
- tagliare a cubetti la zucca e cuocerla nel latte a fuoco lento insieme alla bacca di vaniglia incisa a metà, circa 15′, scolarla e frullarla e farla raffreddare
- mescolare la purea di zucca con lo zucchero, 2 uova e metà amaretti secchi sbriciolati, l’altra metà distribuirla sul fondo della pasta frolla stesa in una teglia da cm 24/26
- versare la crema di zucca e amaretti nel guscio di pasta frolla, ricoprire con la pasta decorando a piacere e cuocere a 180° per circa 45′, far raffreddare e cospargere con zucchero a velo

 

Print Friendly

marmellata di mele cotogne e melograno

marmellata di mele cotogne e melograno, spalmata sui biscotti, mescolata allo yogurt, oppure accostata ad un formaggio, buona, incredibilmente buona!

marmellata di melecotogne e melograno

1 kg di mele cotogne pulite non sbucciate
450 gr di zucchero
il succo di un limone
300 gr succo di melograno ( 2 melograni grandi )
1 cucchiaino di cardamomo, uno di cannella e uno di zenzero

- tagliare a pezzetti le mele cotogne non sbucciate e farle cuocere  in acqua con il succo del limone fino a quando risulteranno morbide, passarle nel passaverdura o frullarle e metterle in una capiente pentola con lo zucchero e il succo di melograno, aggiungere le spezie
- fra cuocere una mezz’oretta non di più, invasare e sterilizzare i barattoli

 

Print Friendly

biscotti alla nutella

biscotti alla nutella…troppo buoni!!! e velocissimi da fare! La ricetta originale la trovi qui io ho raddoppiato le dosi

biscotti alla nutellagr 300 farina 00
gr 360 nutella
3 uova medie
1 bustina di lievito
cacao amaro in polvere qb

- amalgamare gli ingredienti in una terrina e poi impastare fino ad ottenere un composto omogeneo
- con un cucchiaino raccogliere una noce di pasta e formare una pallina da passare nel cacao amaro in polvere
- disporre su una piastra rivestita di carta antiaderente e cuocere a 180° 10′ non di più anche se sembrano ancora molli

Print Friendly

pan barrette integrali ai fiocchi e crusca d’avena con yogurt e miele

per la colazione di domani queste soffici pan barrette integrali ai fiocchi e crusca d’avena con yogurt e miele, non essendo dolcissime sono perfette per essere spalmate con marellata o miele, se preferite farle da servire da sole raddoppiate la quantità di miele

panbarrettegr 125 farina integrale
gr 100 fiocchi di avena
gr 50 crusca di avena
gr 100 – 150 miele millefiori
gr 250 yogurt (io kefir da latte)
1 bustina di lievito istantaneo

- amalgamare il miele con lo yogurt, io ho usato il kefir da latte
- aggiungere il lievito setacciato, la crusca e i fiocchi di avena in ultimo la farina integrale
- versare in una teglia quadrata 20×20 rivestita da carta forno e cuocere 180° 35′ circa
- lasciar raffreddare e tagliare in 8 rettangoli, servire spalmati con marmellata o miele

Print Friendly

Coppa crema speziata di kefir con muesli e cioccolato fondente

Coppa crema speziata di kefir con muesli e cioccolato fondente,  addolcita dal miele di girasole ed impreziosita dalle spezie; pimento, cannella, chiodi di garofano e noce moscata, servita  col meusli e da una pioggia di cioccolato fondente a scaglie… per dessert o colazione, ma anche merenda…. ricco di nutrienti ma leggero , profumato e molto gustoso, ricetta per due

coppa di crema di kefirgr 150 crema di kefir
gr 50 miele di girasole
2 cucchiai di meusli integrale
2 cubetti di cioccolato fondente 72%
1 cucchiaino abbondante di cannella
la punta di un cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
la punta di un cucchiaino di noce moscata
la punta di un cucchiaino di pimento

- la crema di kefir si ottiene mettemdo a sgocciolare per un giorno in fregorifero  lo yogurt di kefir versato dentro ad un telino o carta filtro posato su una fuscella da formaggio e il tutto messo su una scodella
- raccogliere la crema di kefir e mescolarla al miele di girasole e le spezie
- aggiungere i due cucchiai di meusli integrale e riempire due ciotole
- aggiungere le scaglie di cioccolato fondente al 72% e servire fresco

 

Print Friendly