ricotta zenzero e limone al forno, ricetta light

ricotta zenzero e limone al forno, ricetta light, un dessert delicato, profumato, servito con miele e frutti di bosco, questa ricotta zenzero e limone al forno è un dolce leggero a basso indice glicemico e a basso contenuto di grassi, ottimo per chi sta seguendo un regime alimentare controllato e non vuole rinunciare al dolce, è inoltre adatto alla merenda dei bambini, alla colazione estiva e a una festa in terrazza, la ricetta originale la trovi qui

torta ricotta dolce

gr 500 ricotta asciutta
gr 120 miele di ciliegio
1 uovo+1 tuorlo
1 limone non trattato
1 cucchiaino abbondante zenzero fresco tritato, o polvere
limoncello
frutti di bosco

– lavorare le uova con la ricotta e il miele di ciliegio, aggiungere il succo e la scorza grattugiata di 1 limone e lo zenzero
– lavorare a crema e versare in uno stampo da 20 cm, io di silicone
– cuocere in forno caldo a 180° per 1 ora, coprendo con carta stagnola quando inizia ad imbrunirsi
– lasciar raffreddare e poi trasferirlo nel frigoriferoper qualche ora
– spennellare con del miele, decorare con i frutti di bosco e servire con una spruzzata di limoncello

Print Friendly

mimosa integrale al caffè, dolce light senza uova e burro

mimosa integrale al caffè, dolce light senza uova e burro, ve ne offro una fetta per colazione, è leggerissima, preparata con farina integrale e di avena, a basso indice glicemico, dolcificata col miele, senza uova, con poco olio….farcita con la crema del mio kefir da latte…sofficissima!!! è una variazione alla famosa torta all’acqua

mimosa int all'acqua e caffègr 100 farina integrale
gr 125 farina avena integrale
gr 150 miele di eucalipto
gr 100 caffè
gr 50 olio semi di girasole o evo leggero
gr 50 siero di kefir da latte o acqua
zenzero e cannella
gr 200 crema di kefir da latte o ricotta
1 cucchiaio di miele
1 bustina di lievito per dolci

– mescolare le due farine col lievito setacciato
– sciogliere il miele nel caffè, aggiungere l’olio e versare nella ciotola delle farine
– aggiungere le spezie, il siero del kefir da latte ottenuto filtrando il kefir nella sua preparazione, le ustruzioni le trovi qui
– mescolare per qualche minuto
– riempire una teglia da cm 20, io di silicone, cuoce più velocemente, ed infornare a forno caldo a 180° per una ventina di minuti, controllare la cottura con uno stecchino, se usate un altro tipo di  teglia
– sfornare e far raffreddare, tagliare  a metà e farcire con la crema di kefir da latte addolcita con un cucchiaio di miele, o se preferite di cacao in polvere
– sbriciolare la superficie della torta e distribuire sopra, cospargere con codette di cioccolato

Print Friendly

hot Cross Buns, panini dolci, ricetta anglosassone

hot Cross Buns, panini dolci, ricetta anglosassone,a cui nei secoli sono state attribuite una serie di proprietà magico-terapeutiche (i buns sfornati di Venerdi Santo –che secondo la leggenda non ammuffivano- appesi al soffitto della cucina venivano conservati come porta-fortuna fino alla Pasqua seguente e ridotti in polvere venivano usati per curare ogni genere di malanno)  e i bambini cantano questa canzoncina, la ricetta l’ho presa qui

Hot cross buns,                  hot
Hot cross buns,
One a penny,
Two a penny,
Hot cross buns.
If you have no daughters,
If you have no sons,
One a penny,
Two a penny,
Hot cross buns.

gr 350 farina manitoba
gr 150 farina 00 per dolci
gr 220 siero di kefir da latte
(oppure 180 circa latte)
gr 50 zucchero di canna
2 cucchiaini miele
gr 50 burro
1 bustina lievito  di birra disidratato
1 cucchiaino cannella polvere
1 pizzico noce moscata 1 di polvere di chiodo di garofano
3 uova
2 cucchiai di latte
1 cucchiaio zucchero a velo
1 manciata di uva sultanina

– setacciare le due farine, aggiungere lo zucchero di canna e il lievito sciolto in un poco di latte tiepido e mescolato con il miele ( lasciarlo a riposo 15′) e il siero del kefir da latte, in alternativa del latte
– aggiungere le spezie, la scorza del limone grattugiata, 2 uova a temperatura ambiente, una alla volta, e impastare aggiungendo il burro ammorbidito, lavorare fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica, aggiungere l’uvetta, coprire e mettere a lievitare per 90′, fino al raddoppio, al caldo nel forno spento con la luce accesa
– lavorare rapidaente la pasta e ricavare delle palline da gr70 l’una, mettere a lievitare al caldo per ancora 1 ora abbondante, praticare un’incisione a croce su ogni pallina, spennellare con un uovo sbttuto con 1 cucchiaio di latte e cuocere in forno caldo a 200° per 15/20′
– preparare la glassa con lo zucchero a velo sciolto in un cucchiaio di latte e disegnare la croce sopra l’incisura

 

Print Friendly

ciambella integrale con mirtilli e more

una torta a basso indice glicemico; ciambella integrale con mirtilli e more, miele e olio e siero di kefir da latte, se non lo avete potete sostituirlo con succo di mela, senza uova, sostituite con una banana frullata, non è dolcissima, se preferite potete aumentare un poco il miele o sostituirlo con pari peso di zucchero

ciambella integrale more e mirtilli

gr 230 farina integrale
gr 150 miele di tiglio
gr 100 banana matura sbucciata
gr 30 olio di semi di girasole o evo leggero
gr 150 siero di kefir da latte
oppure 150 grsucco di mela
1 bastina di lievito
una manciata abbondante di more e mirtilli disidratati
se ci sono già i freschi meglio

– mescolare la farina integrale al lievito setacciato, aggiungere il miele, l’olio di semi di girasole o evo leggero, il siero del kefir da latte o il succo di mela, la banana schiacciata ed in fine more e mirtilli
– mescolare con cura e versare in uno stampo da ciambelle, il mio di silicone
– cuocere in forno caldo a 180° per circa 20′, controllare la cottura con la prova stecchino, far raffreddare

Print Friendly

bocconcini integrali cioccolato e arancia, senza uova

bocconcini integrali cioccolato e arancia, senza uova, con olio e miele, light, a colazione per un gustoso pieno di energia a basso indice glicemico

bocconcini integrali cioccolato e arancia

gr 220 farina integrale
gr 150 miele di tiglio
gr 150 arancia tarocca pelata
gr 30 olio di semi di girasole
gr 50 cioccolato fondente 72%
gr 100 siero di kefir da latte
oppure 100 gr acqua e limone
1 cucchiaino di cannella
1 bastina di lievito

– frullare l’arancia sbucciata con il cioccolato spezzettato
– aggiungere il miele di tiglio, l’olio di semi di girasole, la farina, il lievito setacciato e il siero di kefir da latte oppure l’acqua acidulata
– versare in una teglia rettangolare ricoperta di carta da forno e cuocere in forno caldo a 180° per circa 20′- far raffreddare e tagliare a cubotti

 

Print Friendly

biscottoni morbidi integrali miele e yogurt, ricetta light

biscottoni morbidi integrali miele e yogurt, ricetta light, preparati con la farina integrale e quella di avena, il miele di tiglio e yogurt di kefir da latte,oppure yogurt naturale magro, sono leggeri, a basso indice glicemico, non sono dolcissimi, se preferite potete aggiungere 1 cucchiaio di zucchero di canna, la ricetta originale la trovi qui , dosi per circa 36 biscottoni, volendoli fare rotondi e piccoli  ne verranno almeno una settantina, nel tal casa  ridurre di qualche minuto il tempo di cottura

biscottoni integrali

gr 250 farina integrale
gr 250 farina di avena
gr 200 kefir da latte o yogurt naturale magro
gr 200 miele di tiglio
gr 50 cucchiai di acqua
1 bustina di lievito istantaneo
mandorle e noci tritate

– sciogliere il miele con l’acqua e far intiepidire
– mescolare la farina integrale con la farina di avena, aggiungere il lievito setacciato e il miele con l’acqua intiepiditi
-impastare e formare dei bastoncini, posare sopra ad ogni bastoncino un poco di mandorle e noci tritate
– disporli su una teglia ricoperta di carta da forno, e cuocerli a forno caldo ventilato a 175° per 20′ se volete dei biscotti più secchi dimezzare il lievito

 

Print Friendly

coppe al caffè, ricetta light

coppe al caffè, ricetta light, dessert leggero e gustoso al caffè per 4 persone, preparato con la ricotta e il miele, velocissimo da fare …. e spariscxe ancora più velocemente, la ricetta originale è del blog Nella cucina di Martina e la trovi qui

coppa caffè

gr 330 ricotta soda
2 cucchiaini abbondantissimi miele tiglio
2 tazzine di caffè ristretto
1 cucchiaino di cioccolato fondente polverizzato

– lavorare la ricotta con il miele di tiglio ammorbidito, aggiungere il caffè
– mescolare con cura fino ad ottenere una crema liscia, versare in 4 coppette e mettere a raffreddare in frigorifero almeno 30′ , spolverizzare sopra ad ogni tazzina un poco di cioccolato fondente polverizzzato e servire

 

Print Friendly

barrette integrali al miele e Nigella senza uova con olio

barrette integrali al miele e Nigella senza uova con olio, a basso indice glicemico, prepararte con farina di avena e farina integrale, miele di eucalipto e con l’aggiunta del siero della colatura del kefir da latte, morbide e profumate, per una colazione energetica ma leggera e salutare grazie all’aggiunta della nigella dalle molteplici proprietà quali : termogenici, aromatici, carminativi, diuretici, emmenagoghi, antibatterici, antinfiammatori, deodoranti, appetitosi, digestivi, antielmintici, sudoriferi febbrifughi, stimolanti, galattagoghi ed espettoranti…con questa ricetta si ottengono 10 barrette o 20 cubotti

barrette al mielenon sono dolcissime, se preferite potete umentare la quantità del miele o sostituirlo con pari peso di zucchero

gr 110 farina di grano integrale
gr 110 farina di avena
gr 150 miele di eucalipto
gr 250 siero di kefir da latte
scorza di arancia
1 bustina di levito
gr 30 olio di semi di girasole
1 manciata di noci tritate grossolanamente
1 cucchiaio scarso di fruttosio

– mescolare la farina di grano integrale con la farina di avena e il lievito
– aggiungere il siero del kefir da latte, l’olio di semi di girasole, il miele sciolto e una grattata di scorza di arancia
– versare in una teglia rettangolare 20×30 circa e spargere sull’impasto le noci tritate e il fruttosio
– cuocere 25′ in forno caldo a 180°

Print Friendly

tartufi amaretto e caffè ricetta light

tartufi amaretto e caffè ricetta light, morbidi bocconcini di cioccolato al caffè e amaretti, leggeri perchè preparati con la ricotta al posto della panna

tartufi amaretto

gr 125 ricotta
gr 100 amaretti secchi
5 cucchiai abbondanti di caffè ristretto
gr 100 cioccolato fondente al 72%
gr 50 burro
cacao in polvere amaro

– impastare la ricotta con gli amaretti tritati finemente
-aggiungere il cioccolato fondente al 72% fuso col burro
– aggiungere il caffè, amalgamare e mettere in frigorifero un’oretta
– formare delle palline da passare nel cacao amaro

Print Friendly

tartufi bianchi al limoncello, ricetta light

tartufi bianchi al limoncello, ricetta light, morbidi bocconcini di cioccolato bianco e limoncello, preparati con la ricotta al posto della panna….stupiranno i vostri ospiti! io ho usato il mio mieloncello, il limoncello fatto con il miele al posto dello zucchero, la ricetta la trovi qui

tartufi limoncello

gr 100 biscotti tritati
gr 125 ricotta asciutta
gr 100 cioccolato bianco Lindt
gr 50 burro
5 cucchiai di limoncello

– sciogliere il burro e il cioccolato bianco, mescolare ed amalgamare alla ricotta, ai biscotti e in ultimo al limoncello
– frar riposare mezz’oretta in frigorifero e poi formare delle palline, al momento di servire passarle nello zucchero di canna e zenzero in polvere

 

Print Friendly