Trionfo di frutta estiva

Oggi vi lascio un’idea per servire la frutta in modo originale ed elegante. Questo trionfo di frutta è una delizia per il palato e la vista e potete prepararlo seguendo i vostri gusti sostituendo e/o aggiungendo i tipi di frutta che preferite.

Trionfo di frutta,ricetta,cucina preDiletta

Trionfo di frutta estiva

Ingredienti per questa ricetta:

  • anguria
  • melone giallo
  • melone cantalupo
  • kiwi
  • fragole
  • ananas (se non lo trovate fresco potete usare quello sciroppato)

Preparazione

Per preparare il trionfo di frutta vi serviranno dei legnetti per spiedini.

Dividete l’anguria in due parti disuguali tra di loro (una parte più piccola dell’altra). Prendete la parte più piccola e, aiutandovi con un coltello, scavatela cercando di estrarre la polpa a pezzi. Tenete da parte la mezza anguria svuotata e tagliate la polpa a dadi.

Sbucciate il melone giallo e il melone cantalupo, privateli dei semi e tagliateli a dadi.

Sbucciate i kiwi e tagliateli a fette, che dividerete in due.

Sbucciate e mondate l’ananas e tagliatelo prima a fette, poi a pezzetti (se usate l’ananas sciroppato sgocciolate le fette dal liquido di conservazione e tagliatele a pezzi).

Lavate le fragole, asciugatele e dividetele a metà oppure, se sono piccole,lasciatele intere.

Adesso, infilzate i pezzi di frutta negli spiedini alternando i gusti e i colori, lasciando da un lato dei legnetti un po’ di spazio vuoto.

Prendete la parte di anguria scavata che avete tenuto da parte e introducetevi gli spiedini dal lato che avete lasciato vuoto. Servite subito.

Consiglio : è opportuno servire il trionfo di frutta subito, per evitare che la frutta  diventi molliccia, quindi mettetela prima in frigo e quando sarà abbastanza fredda lavoratela il più rapidamente possibile. Se non potete servirla immediatamente, coprite la composizione con della pellicola per alimenti o con un panno bagnato e strizzato e tenetela in frigo per il più breve tempo possibile.

Seguimi su facebook e su YouTube

 

4 commenti su “Trionfo di frutta estiva

Lascia un commento