Spaghetti di riso con zucchine trifolate e frittatine

Share:
sr fb condividi Spaghetti di riso con zucchine trifolate e frittatine

Spaghetti di riso con zucchine trifolate e frittatine

Oggi propongo un’altra idea per un pranzo light primaverile a base di spaghetti suzi wan, zucchine trifolate e frittatine.

Spero vi piaccia icon biggrin Spaghetti di riso con zucchine trifolate e frittatine

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di spaghetti di riso

500 gr di zucchine

3 uova

salsa di soia (a piacere)

1 spicchio d’aglio

sale q.b.

olio evo q.b.

un pizzico di peperoncino

DSC00695 1024x768 Spaghetti di riso con zucchine trifolate e frittatine

Preparazione:

1) Come prima cosa ho pulito le zucchine e tagliate a rondelle sottili.

2) Le ho messe in una padella capiente con uno spicchio d’aglio ed un goccio d’olio e le ho cotte fino a quando sono risultate tenere.

3) A fine cottura ho salato non esageratamente in quanto poi verrร  aggiunta la salsa di soia.

4) Ho preparato poi a parte una frittatina aggiustandola di sale e pepe.

5) Ho cotto gli spaghetti di riso in acqua bollente per 3 minuti,quindi li ho scolati e spadellati nella padella delle zucchine aggiungendo le uova,un pizzico di peperoncino e la salsa di soia.

6) Ho fatto saltare per un paio di minuti ed ho servito ancora caldi icon smile Spaghetti di riso con zucchine trifolate e frittatine

DSC00694 1024x768 Spaghetti di riso con zucchine trifolate e frittatine

A questo brano abbino Cosmic Girl di Jamiroquai

Share:
sr fb condividi Spaghetti di riso con zucchine trifolate e frittatine
pf button Spaghetti di riso con zucchine trifolate e frittatine
Vota questa ricetta:
Spaghetti di riso con zucchine trifolate e frittatine
  • 4.00 / 55

commenti da facebook

comments

Powered by Facebook Comments

3 pensieri su “Spaghetti di riso con zucchine trifolate e frittatine

  1. una ricetta meglio dell’altra con un tocco di leggerezza che non guasta

    RispondiRispondi
  2. li faccio oggi ho preso ieri gli spaghetti credo verranno buonissimi

    RispondiRispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrร  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>