Crea sito

Magazine Ricette

Tag: ricette per tutte le stagioni

Semifreddo al caffe’

Semifreddo al caffe’

 

Semifreddo al caffe'
Semifreddo al caffe’ – Copyright © All Rights Reserved, Cucina Passione e Gusto

 

 

Semifreddo al caffe’

Dopo il semifreddo alle fragole al cioccolato ho provato a realizzare il semifreddo al caffe’.

semifreddi si differenziano dai gelati per la presenza della panna montata che rende il composto meno freddo e ghiacciato. Ho utilizzato come procedimento di lavorazione la meringa italiana, e’ una base che viene utilizzata come base per semifreddi, gelati e torte gelato, utilizzando solo gli albumi.
La ricetta originale per la meringa italiana prevede l’utilizzo di 250 gr di albumi, 100 ml di acqua e 500 gr di zucchero semolato.

La meringa italiana e’ semi pastorizzata grazie al processo delle temperature collaterali dello sciroppo caldo, composto da acqua e zucchero, e gli albumi montati a neve.
Questa meringa viene incorporata ai semifreddi per dare spumosita’ al composto senza apportare grassi e per abbassare il punto di congelamento.

Buon appetito, Imma

 

 

RICETTA: Semifreddo al caffe’

 

Ricetta e Foto: Cucina Passione e Gusto Copyright ©, di Irma Petrella

Categoria Portata: Dolci e dessert, dolci al cucchiaio
Dosi ricetta (o persone): 8 persone
Tempo Preparazione: 5 minuti
Tempo Raffreddamento: 6 ore
Difficolta’: Ricetta facile e veloce

 

Ingredienti per una vaschetta 20×10 cm:

200 gr di panna per dolci da montare, fredda da frigo ( oppure panna vegetale senza lattosio per intolleranti al latte)
2 tazzine di cafferistretto
mezzo cucchiaino di caffe’ solubile
150 gr di cioccolato fondente in barretta

 

Ingredienti per la meringa italiana:

3 albumi
200 gr di zucchero semolato
80 gr di acqua

 

Come si prepara il semifreddo al caffe’ :

– preparare il caffe’ ristretto napoletano di 2 tazzine e poi farlo raffreddare

– montare in una ciotola la panna per 2 minuti con le fruste elettriche

semifreddo alle fragole
panna fredda da frigo montata con le fruste elettriche in 2 minuti

 

 

 

 

 

 

 

 

– ora iniziamo il processo di pastorizzazione delle uova

semifreddo alle fragole e cioccolato
montare gli albumi e pastorizzarli

 

 

 

 

 

 

 

– versate in un pentolino lo zucchero e l’acqua, fate bollire il tutto
– in un’ altra ciotola montare i 3 albumi a neve ferma, versate a filo l’acqua con lo zucchero bollente, e continuate a lavorare con le fruste elettriche fino a quando diventera’ freddo
– vedrete che otterrete una spuma vellutata, ossia la meringa italiana
– unite ora la meringa italiana alla panna montata, amalgamate delicatamente

– aggiungete poi il caffe’ solubile e il caffe’ ristretto e con una spatola lavorate delicatamente

semifreddo al caffe
foderate con carta da forno uno stampo da plum cake da cm 20×10

 

 

 

 

 

 

 

 

– foderate con carta da forno uno stampo da plum cake da cm 20×10
– lasciate rassodare nel congelatore per almeno 6 ore

…trascorse le 6 ore…

– sciogliete a bagnomaria la barretta di cioccolato fondente e poi fate raffreddare
– completiamo infine il piatto, adagiate il semifreddo in un piatto da portata, decorate il semifreddo cospargendo la cioccolata fondente sciolta, creando dei giochi di forme irregolari o linee
– servite e buon appetito

 

STAGIONE RICETTA:

Il semifreddo al caffe’ e’ una ricetta adatta per tutte le stagioni.

 

semifreddo al caffe'
Semifreddo al caffe’ – Copyright © All Rights Reserved, Cucina Passione e Gusto

 

FOTO E RICETTA: Copyright © Cucina, Passione e Gusto” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

 

 

 

SEGUI I SOCIAL DI Cucina Passione e Gusto

 

 

Spezzatino di vitello con i piselli

Spezzatino di vitello con i piselli

Spezzatino di vitello con i piselli
Spezzatino di vitello con i piselli

 

 

 

Spezzatino di vitello con i piselli

Lo Spezzatino di vitello con i piselli e’ una classica ricetta preparata da mia madre nei pranzi domenicali, non e’ pero’ la classica ricetta che troverete nel web. Tutti vi propongono di preparare la ricetta con il brodo, se ci pensate il brodo per antonomasia e’ invernale, il brodo di carne copre i sapori, e se i piselli sono una verdura di stagione dobbiamo esaltarne il suo profumo ed il colore brillante. Siete d’accordo?
I piselli freschi li troviamo sui banchi di frutta e verdura da marzo fino a giugno; inoltre durante la mia preparazione non aggiungo brodo ma acqua e sfumo la carne con il vino.

Di solito quando cucino lo spezzatino con i piselli, ne preparo sempre una quantita’ doppia, perche’ il giorno dopo e’ ancora piu’ buono riscaldato in padella, lo conservate in frigo in una pirofila di vetro chiusa ermeticamente.

Lo spezzatino di vitello con i piselli e’ una ricetta secondo piatto a base di carne, ideale da preparare anche come piatto unico, si puo’ preparare in anticipo oppure il giorno prima, ricetta adatta per i bambini, ricca di proteine (carne) e fibre.

Buon appetito

 

Spezzatino di vitello con i piselli
Spezzatino di vitello con i piselli

 

 

RICETTA: Spezzatino di vitello con i piselli

Vieni a visitare la mia Pagina Facebook , Cucina Passione e Gusto, blog GialloZafferano, clicca su MI PIACE e troverai le mie ricette sulla tua bacheca.

 

Ingredienti per 4 persone:

600 g di polpa di vitello tagliato a bocconcini (spezzatino)
800 gr di piselli freschi sgranati
1 cipolla rossa di Tropea
2 cucchiai di farina
50 gr di pancetta tesa
50 gr di burro
300 ml di vino bianco secco
olio di oliva extravergine
mezza costa di sedano, piccola
mezza carota, piccola
parmigiano reggiano grattugiato, quantita’ desiderata

 

 

Come si cucina lo Spezzatino di vitello con i piselli:

– tagliate a dadini o bocconcini la polpa di vitello o se preferite chiedete al vostro macellaio di fiducia di farlo per voi
– infarinate la carne e
– in una casseruola inserite il burro, due cucchiai di olio di oliva extravergine, la cipolla affettata a velo, la carota tagliata a dadini piccolissimi, la costa di sedano tagliata a fettine sottili, la pancetta tesa tagliata a dadini, fate rosolare il tutto a fuoco dolce per 2 minuti
– aggiungete nella casseruola lo spezzatino di vitello infarinato e fate dorare a fuoco dolce, vedrete che la carne si sigilla ossia formera’ una crosticina dorata su tutti i lati, cio’ eveitera’ che la carne perda sangue durante la cottura
– aggiungete il vino, fate sfumare per un minuto
– aggiungete acqua e cucinate a fiamma bassa per circa 20 minuti, con il coperchio
– dopo 20 minuti aggiungete i piselli freschi sgranati, aggiustate di sale e se preferite pepe o peperoncino
– continuate la cottura per altri 30 minuti circa
– vedrete che otterrete uno spezzatino piu’ asciutto, se vi piace piu’ brodoso aggiungete altra acqua
– a fine cottura, impiattate e cospargete di parmigiano grattugiato
– buon appetito con lo Spezzatino di vitello con i piselli e servite il piatto caldo

 

 

STAGIONE RICETTA:

Lo Spezzatino di vitello con i piselli e’ una ricetta adatta nei mesi di marzo, aprile, maggio, giugno se preferite i piselli freschi, altrimenti puo’ essere preparato tutto l’anno.

 

Altre Ricette SECONDI PIATTI  che potrebbero interessati:

Altra ricetta veloce e facili è quella della semplice SALTIMBOCCA ALLA ROMANA oppure il GULASH CROATO RICETTA, vi consiglio di provate anche questo secondo piatto INVOLTINI DI POLLO E MELANZANE sarà una gradevole sorpresa al vostro palato.

 

 

 

 

 

 

FOTO E RICETTA © TUTTI I DIRITTI RISERVATI:     Copyright ©  “Cucina, Passione e Gusto All Rights Reserved
NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

 

Spezzatino di vitello con i piselli
Spezzatino di vitello con i piselli