Crea sito

Magazine Ricette

Tag: ricette con le patate

Gulash Croato ricetta

Gulash Croato ricetta

Gulash Croato ricetta
Gulash Croato ricetta

 

 

Gulash Croato ricetta

Sono convinta che per poter imbattersi nel preparare ricette di cucina internazionali bisogna aver avuto la possibilita’ di assaporare le ricette tradizionali nei paesi di origine, altrimenti non ne riconosciamo la differenza. E’ come dire, ho preparato la cassata siciliana senza aver gustato la vera ricetta originale siciliana! Cosa ne pensate?

Di gulash croato ne ho mangiato veramente tanto, per motivi di piacere e di vacanze in un paese straordinariamente meraviglioso.

Gulash Croato, ricetta dello spezzatino istriano e’ un secondo piatto a base di carne di pollo, manzo o selvaggina e puo’ essere accompagnato da verdure, patate oppure crauti e riso bianco.

Lo spezzatino istriano o gulasch e’ di origine ungherese, lo si puo’ trovare in tutti i ristoranti croati perche’ la loro cucina ha subito la sua influenza, oltre a quella mediterranea.

La ricetta che vi vado a presentare e’ di origine croata e precisamente della citta’ di Sibenik (Dalmazia), e’ ovvio che come ogni ricetta si differenzia a seconda della specifica regione dove si assapora. Questa che vi propongo e’ tipica e mi e’ stata gentilmente consigliata dallo chef del villaggio dalmata dove mi recavo in vacanza ogni anno.

Lo chef mi precisava che non utilizzavano il brodo nella ricetta ma tanto vino, concentrato di pomodoro e paprika per conferire un sapore deciso alla carne. La differenza sostanziale con il gulash ungherese e’ quindi che nella ricetta croata non ritroviamo gli ingredienti quali i peperoni, il cumino, il brodo.
Ovviamente nella ricetta, ho utilizzato un vino italiano e non croato, corposo e adatto alle carni.

Buon appetito, Irma

 

 

 RICETTA: Gulash Croato ricetta

Vieni a visitare la mia Pagina Facebook , Cucina Passione e Gusto, blog GialloZafferano, clicca su MI PIACE e troverai le mie ricette sulla tua bacheca.

Ingredienti per 1 kg di spezzatino:

– 1 kg di spezzatino di manzo o bocconcini di pollo
– 3 cipolle grandi di colore dorato
– 1 spicchio di aglio
– 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
– 200 ml di vino rosso Barolo, deve essere corposo
– olio di oliva extravergine
– un cucchiaio di paprika
– patate, potete inserire la quantita’ desiderata

 

 

Come si prepara il Gulash Croato, spezzatino istriano:

– tagliare a fettine sottili le cipolle ed inserirle in una casseruola, grande 32 centimetri di diametro, con 4 cucchiai di olio e fatele appassire a fuoco dolce
– unite anche l’aglio, attenzione a non far bruciare gli odori altrimenti rilasciano un retrogusto amarognolo
– sfumate con il vino (sfumate per almeno un paio di minuti)
– unite alla carne le patate tagliate a dadini abbastanza grandi altrimenti durante la cottura si sfaldano
– poi aggiungete almeno 500 ml di acqua, la paprika ed il concentrato di pomodoro, cucinate a fiamma medio bassa per almeno un’ora
– aggiustate di sale
– servite il Gulash Croato, spezzatino istriano caldo

STAGIONE RICETTA:

Il Gulash Croato ricetta e’ una ricetta tipica croata adatta per tutte le stagioni, considerando che in Croazia viene cucinata e servita in piena estate.

 

 

 

 

FOTO E RICETTACopyright ©  “Cucina, Passione e Gusto” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

 

Gulash Croato ricetta
Gulash Croato ricetta
Orata al forno con le patate

Orata al forno con le patate

  Orata al forno con le patate Buon pomeriggio cari lettori, dopo la ricetta della frittura di calamari che vi ho proposto per il pranzo credo che per la cena sia ideale una ricetta light, quindi ecco la mia ricetta dell’ orata al forno con […]

Tortino di patate gratinato al parmareggio

Tortino di patate gratinato al parmareggio

 

Tortino di patate gratinato al parmareggio
Tortino di patate gratinato al parmareggio – Copyright © All Rights Reserved, Cucina Passione e Gusto

Tortino di patate gratinato al parmareggio

Il tortino di patate gratinato al parmareggio e’ un piatto a base di patate che puo’ essere servito come contorno o piatto unico.  Il tortino di patate e’ una ricetta veloce e facile da preparare e cucinare con besciamella senza latte fatta in casa e richiede la cottura al forno per cui non e’ impegnativo.  La ricetta del tortino e’ amata  da adulti e bambini per cui faremo felici tutti.

Seguimi in cucina e ti presento la ricetta adatta anche per intolleranti al lattosio  del tortino di patate al parmareggio.

Vieni a visitare il Forum di Intolleranza al Lattosio, clicca QUI

 

 

 

 

 

RICETTA: Tortino di patate gratinato al parmareggio

 

Ricetta e Foto: Cucina Passione e Gusto Copyright ©

Categoria: Ricetta Piatto unico
Dosi ricetta (o persone): 6/8 persone
Tempo Preparazione: 15 minuti
Tempo Cottura: 35 minuti
Difficolta’: Ricetta facile

 

 INGREDIENTI:

– 500 gr di patate
– 200 gr di speck, tagliata in un’unica fetta e da tagliare a cubetti
– 5 uova
– 100 gr di parmareggio stagionato (stgionato 30 mesi, senza lattosio)
olio extravergine di oliva
– sale e pepe
– 500 ml di besciamella al latte (besciamella vegetale per intolleranti al lattosio)

 

INGREDIENTI per la besciamella:

  • 500 ml di latte intero
  • 50 gr. farina 00
  • 50 gr. burro 
  • sale fino iodato, qb
  • noce moscata

 

 

 

Come si prepara il Tortino di patate gratinato al parmareggio:

PREPARIAMO LA BESCIAMELLA

  1. sciogliere il burro a fiamma bassa e poi spegnere
  2. aggiungere la farina ed amalgamare senza formare grumi
  3. aggiungere a poco alla volta il latte caldo e mescolare continuamente
  4. mettete la besciamella sul fuoco, a fiamma bassa, girate sempre nello stesso senso facendo
  5. aggiustate di sale e noce moscata
  6. quando la besciamella avra’ raggiunto la consistenza desiderata potete spegnere
  7. fate intiepidire prima di utilizzarla

PREPARIAMO IL TORTINO

– Lavate le patate e pelatele poi le lessate in acqua salata per cira 30 minuti; fate raffreddare e poi tagliate a fette.
– Mettete le uova in una ciotola e sbattetele con le fruste elettriche, cosi verra’ un composto piu’ schiumoso, in ultimo aggiustate di sale e pepe, versate due cucchiai di parmareggio grattugiato, rigirate con delicatezza con una forchetta.
-Tagliate a cubetti lo speck.
– Prendete una teglia e spennelatela con olio di oliva, versate 4 cucchiai di besciamella sul fondo e poi continuate a strati in questo modo:
adagiate uno strato di patate tagliate a fette;
uno strato di speck;
una spolverata di parmareggio;
uno strato di besciamella;
uno strato di uova sbattute;
continuate cosi fino al termine degli ingredienti, l’ultimo  strato spolverate abbondante parmareggio, cosi quando sfornate il tortino, sulla superfice verra’ una crosticina croccante. Infornate a 180 gradi per 30 minuti.

 

 

 

 

 

FOTO E RICETTA:

Copyright © “Cucina, Passione e Gusto” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO  

la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

 

Condividi la ricetta e Lascia un commento