Crea sito

Magazine Ricette

PASTA ALL’UOVO FATTA IN CASA AL POMODORO E PEPERONCINO

PASTA ALL’UOVO FATTA IN CASA AL POMODORO E PEPERONCINO

 

Pasta all'uovo fatta in casa al pomodoro e peperoncino
Pasta all’uovo fatta in casa al pomodoro e peperoncino – Cucina Passione e Gusto Copyright © All Rights Reserved

PASTA ALL’UOVO FATTA IN CASA AL POMODORO E PEPERONCINO

La pasta all’uovo fatta in casa al pomodoro e peperoncino e’ una ricetta base di pasta fresca ed ha come ingredienti uova e farina con l’aggiunta di peperoncino e concentrato di pomodoro per conferire un colore rosa alla pasta.

La procedura che vi vado a proporre e’ la lavorazione fatta a mano senza l’aiuto della macchina della pasta,  anche la sfoglia e’ tirata con il mattarello.

La pasta all’uovo fatta in casa al pomodoro e peperoncino e’ ideale da lessare e condire con un filo di olio di oliva extravergine a crudo e parmigiano reggiano grattugiato.

 

 

 

RICETTA: Pasta all’uovo fatta in casa al pomodoro e peperoncino

 

Ricetta e Foto: Cucina Passione e Gusto Copyright ©

Categoria: Dolci di natale
Dosi ricetta (o persone): 750 gr. di pasta
Tempo Preparazione: 15 minuti di lavorazione+1 ora di riposo
Tempo Cottura:  5 minuti
Difficolta’: Ricetta facile e veloce

 

 

INGREDIENTI per 750 gr di pasta fresca:

  • 500 gr. di semola di grano duro rimacinata
  • 5 uova intere
  • 1 tuorlo d’uovo
  • sale fino iodato, qb
  • 2 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • peperoncino in polvere, qb

 

Come si prepara la Pasta all’uovo fatta in casa al pomodoro e peperoncino:

  1. su una spianatoia disponete la farina a fontana e rompete al centro le uova
  2. aggiungete un pizzico di sale e olio
  3. lavorate l’impasto, incorporando la farina a poco alla volta, facendola assorbire dalle uova
  4. continuate ad impastare, incorporate tutta la farina finche’ non avrete ottenuto un impasto compatto ed elastico
  5. aggiungete il peperoncino in polvere ed il concentrato di pomodoro, continuate ad impastare
  6. coprite poi l’impasto con un canovaccio oppure coperto da una ciotola di vetro capovolta, fate riposare per 1 ora
  7. Riprendete l’impasto e stendete con il mattarello in una sfoglia grande e sottile oppure aiutatevi passandolo nella macchinetta della pasta
  8. ritagliatela nel formato desiderato (tagliatelle, pappardelle, ravioli, tortellini)
  9. fate asciugare l’impasto prima di cuocere

 

 

 

FOTO E RICETTA: Copyright ©  “Cucina, Passione e Gusto” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

Print Friendly