Crea sito

Magazine Ricette

Biscotti cuor di fragola e zenzero

Biscotti cuor di fragola e zenzero
Biscotti cuor di fragola e zenzero
Biscotti cuor di fragola e zenzero – Copyright © All Rights Reserved, Cucina Passione e Gusto

 

 

 

Biscotti cuor di fragola e zenzero

Eccoci con un nuovo articolo dedicato ai dolci per la colazione, il pasto principale della giornata realizzando i biscotti cuor di fragola e zenzero.
Sono dei piccoli biscotti a base di pasta frolla ripieni di confettura fatta in casa, utilizzando la frutta di stagione, le fragole aromatizzate con una grattugiata di zenzero fresco. Lo zenzero ha un retrogusto un po’ piccante, io dico frizzantino, dal gusto simile al limone, ricco di tante proprieta’ benefiche.

I biscotti cuor di fragola e zenzero sono una ricetta adatta per intolleranti al lattosio, facendo attenzione, come suggerito negli ingredienti, di sostituire il burro con la margarina vegetale.

Per realizzare i biscotti, vi consiglio di preparare in anticipo o il giorno prima la marmellata, perche’ deve essere ben soda e fredda nel momento in cui si va riempire la pasta frolla.

Buon appetito, Irma

 

 

RICETTA: Biscotti cuor di fragola e zenzero

 

Ricetta e Foto: Cucina Passione e Gusto Copyright ©, di Irma Petrella

Categoria Portata: Dolci e dessert, biscotti per la colazione
Dosi ricetta (o persone): 30 biscotti circa
Tempo Preparazione: 15 minuti 
Tempo Cottura: 10 minuti
Difficolta’: Ricetta facile e veloce

 

 

Ingredienti per la pasta frolla allo zenzero per realizzare circa 30 biscotti:

– 250 gr. di farina 00
– 2 tuorli di uova fresche
– 100 gr di zucchero a velo
burro freddo 125 gr. ( per gli intolleranti al lattosio, margarina vegetale al 100%)
–  limone grattugiato oppure 1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia
– 3 gr di lievito per dolci

Ingredienti per la confettura di fragole e zenzero:

– 250 gr di fragole
zenzero fresco da grattugiare
– 80 gr di zucchero semolato
– mezzo limone

Come si prepara la marmellata di fragole e zenzero:

– lava, asciuga e taglia a pezzi le fragole
– mettere le fragole in una ciotolina con il succo del limone spremuto e filtrato, lo zucchero semolato e lo zenzero grattugiato, riporre in frigo per 2 ore
– trascorse le 2 ore, prendere le fragole dal frigo, mettere tutto sul fuoco e cucina a fiamma bassa, gira continuamente con un mestolo di legno
– elimina la schiuma in eccesso con una schiumarola
– il tutto deve cucinare per almeno 30 minuti, per ottenere una consistenza compatta, cremosa
– se le fragole non si sono sfatte del tutto potete frullare con un mixer ad immersione
– ad ogni modo per poter verificare la consistenza della vostra confettura, fate la prova con il cucchiaino, prendendone un po’ dal pentolino, adagiatelo su un piattino e decidete se la preferite piu’ liquida (spegnete il fuoco) o solida (deve cucinare ancora)
– terminata la cottura, versatela in una ciotolina, grattugiate altro zenzero fresco, fatela raffreddare per poi riempire i biscotti

Consiglio per conservare la marmellata di fragole e zenzero

Nella ricetta ho indicato le quantita’ sufficienti per riempire i biscotti pero’ se volete preparare una quantita’ superiore vi consiglio come fare.
Terminata la cottura della confettura, versatela nei barattoli precedentemente sterilizzati, chiudeteli ermeticamente, e metteteli a testa in giu’ in modo che si crei il sottovuoto.

 

Biscotti cuor di fragola e zenzero
Biscotti cuor di fragola e zenzero

 

Come si preparano il biscotti con pasta frolla allo zenzero ripieni di marmellata alle fragole e zenzero:

– per realizzare i biscotti cuor di fragola e zenzero, iniziamo con la lavorazione della pasta frolla, per cui inserite in una ciotola tutti gli ingredienti e lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto

– formate un panetto rettangolare, schiacciato, avvolgetelo con pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero per almeno 30 minuti

– trascorsi i 30 minuti riprendete il panetto di pasta frolla, stendetelo con un mattarello

– la pasta frolla deve essere alta 3 millimetri circa

– ricavate, con un taglia biscotti, dei cerchi di circa 8 centimetri di diametro, oppure 6 centimetri (la grandezza e’ a vostro gusto)

– togliete dal frigo la confettura di fragole e zenzero

– mettete al centro di ogni biscotto mezzo cucchiaino di confettura, poi spennellate il bordo di pasta frolla con l’uovo sbattuto, ripiegate la pasta frolla ricavando dei ravioli o mezze lune, sigillate i bordi con le dita

– trasferite i biscotti ottenuti su una placca da forno rivestita di carta da forno

– cuocete i biscotti in forno preriscaldato statico a 180° per 20 minuti oppure forno ventilato a 160° per 15 minuti circa

– i biscotti non dovranno diventare troppo scuri altrimenti diventano duri e secchi, per cui dovranno mantenere un colore chiaro

– a cottura ultimata sfornate i biscotti e fateli raffreddare prima di gustarli

Come conservare i biscotti:

Conservate i biscotti in un barattolo con chiusura ermetica, si conservano anche 4 giorni.
Se vi avanza la pasta frolla potete congelarla e all’occorrenza la riutilizzate, facendo scongelare la stessa in frigo.

 

STAGIONE RICETTA:

I Biscotti cuor di fragola e zenzero sono una ricetta adatta per tutte le stagioni, variando la confettura in base alla frutta di stagione

Biscotti cuor di fragola e zenzero
Biscotti cuor di fragola e zenzero – Copyright © All Rights Reserved, Cucina Passione e Gusto

 

FOTO E RICETTA: Copyright © Irma Petrella  “Cucina, Passione e Gusto” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

 

 

 

Print Friendly