Frittata di zucca e porri

La zucca è una di quelle verdure che mangerei sempre… peccato che quella mantovana, che piace a me, ad aprile non si trovi più! Ecco perchè ho preso la buona abitudine di tenerne da parte un pò nel congelatore… la pulisco e taglio a cubetti, pronta per essere cotta come e quando mi viene voglia! Ieri sera avevo voglia di frittata di zucca e porri e voilà, la schiscetta per pranzo è pronta!

zucca congelata a cubetti

Ingredienti

– 1 fetta di zucca mantovana (circa 300 gr)

– 1 porro
– 3 uova
– 1 tazzina di latte
– 30/40 gr di parmigiano reggiano
– olio EVO
– sale
– 1 rametto di rosmarino
– pangrattato q.b.

frittata zucca e porri 3

Procedimento

Mentre i cubetti di zucca sono nel microonde a scongelare, lavare e affettare il porro. Scaldare 3 cucchiai d’olio in padella e far rosolare il porro con un pizzico di sale. Quando saranno morbidi, aggiungere i cubetti di zucca scongelati e far cuocere per 10 minuti, aggiungendo – se necessario – un pò d’acqua.

Accendere il forno ventilato a 180°C.

Sbattere le uova con sale e pepe e aggiungere la tazzina di latte (per mantenere la frittata più morbida) e il parmingiano grattuggiato. Unire le verdure e amalgamare il composto. Nel caso risultasse troppo liquido, si può aggiungere una manciata di pangrattato.

Versare il composto nel tegame (Io uso quelli di silicone quindi non serve la carta forno ma se invece utilizzate le tradizionali pirofile o i tegami di alluminio, bisogna prevedere un foglio di carta forno per evitare di usare troppo olio). Aggiungere 2 manciate di pangrattato, un filo d’olio e alcuni ciuffi di rosmarino, cuocere in forno per 30 minuti.

frittata zucca e porri 1

frittata zucca e porri 2

Precedente Bocconcini di pollo con patate e carciofi Successivo Caramelle di carciofi