cestini di peperoni e Philadelphia

A voi piacciono i peperoni? se non avete problemi a digerirli vi suggerisco di provare questi cestini di peperoni e Philadelphia… super veloci e buonissimi! L’idea ovviamente mi √® venuta l’altra sera al volo: ho visto mezzo peperone rosso arrostito e ho pensato di inventarmi una ricetta per usarlo in occasione dell’aperitivo che avevo in programma nel weekend… davvero gustosi! Certo, bisogna solo trovare il coraggio di accendere il forno con questo caldo, elemento da non sottovalutare in questi giorni… ma magari vi segnate la ricetta da preparare un giorno in cui fa fresco ūüôā

CucinaMonAmour_cestini_peperoni_philadelphia2

Ingredienti
– mezzo peperone rosso arrostito (per sapere come arrostire i peperoni, clicca qui)
– 100 g formaggio Philadelphia (o altro formaggio cremoso)
– 1 rotolo di pasta sfoglia
– sale e farina qb

CucinaMonAmour_cestini_peperoni_philadelphia5

Procedimento
Tagliare a pezzetti il peperone, a cui si è già tolta la pelle.
Mettere il formaggio, il peperone e un pizzico di sale in una scodella e utilizzare il frullatore a immersione fino ad ottenere una crema. Se il peperone fosse molto acquoso o molto grande, si pu√≤ aggiungere pi√Ļ formaggio oppure un pizzico di pan grattato.

Stendere la sfoglia sul piano di lavoro già infarinato e ritagliare dei quadrati, la cui dimensione varia in fuzione della grandezza dei vostri pirottini. Per i miei, che sono in silicone, ho ottenuto 11 quadrati di 10 cm per lato.

Rivestire i pirottini (i miei che sono in silicone non hanno bisogno di carta forno) e farcirli con la crema di peperoni.

Infornare per 12-15 minuti in forno preriscaldato e ventilato a 180¬įC. Lasciar intiepidire prima di sformarli e servirli.

Precedente Pasta fredda con pomodorini e avocado Successivo Lasagne con pane carasau