Bocconcini di pollo con patate e carciofi

In ufficio c’è una mia collega che ama, anzi adora spudoratamente i carciofi. In tutti i modi, crudi e cotti. Ecco, io non arrivo a quei livelli ma in effetti mi piacciono parecchio, anche se ammetto di aver ancora sperimentato tutte le ricette che conosce la mia collega (e la sua mamma super cuoca!). Però ho pensato che il classico contorno carciofi e patate potesse trasformarsi facilmente in un piatto unico e così ho preparato i bocconcini di pollo con patate e carciofi!

pollo con carciofi e patate 3

Ingredienti

– 350 g fettine di pollo tagliate spesse
– 4 carciofi
– 2 patate
– prezzemolo
– aglio
– olio EVO e sale
– limone

– farina

pollo con carciofi e patate 1

Procedimento

Pulire i carciofi: preparare una bacinella con acqua e limone (serve per evitare che si anneriscano), togliere le foglie più esterne dei carciofi, tagliare le punte ed eliminare il fieno. Tagliare i carciofi a spicchi e metterli nell’acqua acidulata. Se i gambi sono belli, si possono utilizzare anche quelli ma attenzione a tenere solo il cuore buttando via le parti filamentose e amaraognole.

Lavare e sbucciare le patate; tagliarle a cubetti.

Scaldare una padella con circa 4 / 5 cucchiai d’olio e uno spicchio d’aglio. Quando è caldo, toglierlo un momento dal fuoco e aggiungere le patate e i carciofi ben scolati. Aggiungere il sale e cuocere a fuoco vivo alcuni minuti, poi aggiungere un bicchiere d’acqua e continuare la cottura a fuoco dolce col coperchio per circa 10 minuti.

Nel frattempo, lavare e pulire il prezzemolo, sminuzzarlo con la mezzaluna e aggiungerlo alle verdure poco prima di terminare la cottura. Togliere lo spicchio d’aglio.

A parte, prendere un piatto fondo e versare un pò di farina. Tagliare le fettine di pollo a pezzetti e infarinarle aiutandosi con le mani. In una padella, mettere 5/6 cucchiai d’olio e scottare i bocconcini di pollo per alcuni minuti, fino a quando risulteranno dorati.

Aggiungere il pollo nella padella con i carciofi e le patate e far insaporire un paio di minuti prima di servire.

image[2]

 

Precedente Penne con broccoli e nocciole Successivo Frittata di zucca e porri