Pasta al pepe rosa, piatto economico da 380 calorie a porzione

Ciao! Da oggi inizia una svolta nella mia dieta, continuando sempre con la dieta scaricata sui miei dati da melarossa.it, integrerò una settimana ogni 4 con la dieta presa dal giornale Cucinare bene. Si tratta anche in questo caso, di una dieta a 1200 calorie (tanto è inutile, io dimagrisco solo tenendo la conta delle calorie e non superando le 1200 al giorno) ma è molto più variata e raffinata rispetto a quella di mela rossa. Ovviamente non ho tempo di cucinare tutti i giorni per tutto il mese, quindi la seguirò solo per una settimana ogni mese. Oggi la ricetta clou, che è stata pubblicata su “Cucinare bene” e che è prevista per pranzo è questa buonissima pasta al pepe rosa. Considerato che oggi è un lunedì e come tutti i lunedì è complicato da vivere, questa pasta è davvero una botta di vita! Semplice e colorata, facile da digerire, non appesantisce anche se consumata durante la pausa pranzo. Come sapete, io lavoro da casa, quindi ho sempre il pericolo di abbiocco dietro l’angolo… Per onestà devo ammettere che nel giornale prima citato, la ricetta pubblicata è “Linguine al pepe rosa” ma io avevo voglia di mangiare pasta integrale ed ho optato per gli spaghetti, più facili da trovare nella versione integrale rispetto alle linguine.

pasta al pepe rosa ricetta nella cucina di martina

Questo piatto è piaciuto a tutta la famiglia, sapete come ho fatto a capire le dosi giuste senza cuocere in diverse mandate? Semplice, la dieta prevede una porzione, quindi su 320 g. di pasta, sono 80 grammi a persona. Ho pesato esattamente tutti gli ingredienti e poi, una volta finito il piatto, ho versato il tutto in una terrina posizionata sopra alla bilancia, poi ho diviso il risultato per 4. Semplice no?

Vi riporto sotto la ricetta che però ho leggermente modificato, ho eliminato il burro in favore dell’olio extravergine di oliva e le erbe aromatiche le ho aggiunte da crudo, ho evitato il soffritto previsto.

Pasta al pepe rosa

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g. di pasta integrale
  • 6 foglie di salvia
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • 20 g. di olio extravergine di oliva
  • 40 g. di grana grattugiato
  • 20 g. di pepe rosa
  • sale q.b.

Procedimento

In una grossa pentola, portate a bollore abbondante acqua che avrete salato con del sale grosso. Lessate la pasta rispettando il tempo riportato nella confezione. Nel frattempo lavate ed asciugate le erbe aromatiche poi tritatele sottilmente con un coltello ben affilato. Pestate anche il pepe rosa. Scolate la pasta al dente e mettetela in un piatto da portata, conditela con tutto l’olio, aggiungete le erbe sminuzzate, in parmigiano e mescolate bene in modo da distribuire bene tutti gli ingredienti. Per ultimo spolverizzate con il pepe rosa pestato in modo grossolano. Servite immediatamente.

Consiglio: se per caso dovete cucinare in anticipo rispetto all’ora di pranzo, procedete in questo modo: mettete la pasta in una padella capiente, versatevi mezzo bicchiere dell’acqua di cottura preventivamente tenuta da parte e spadellate qualche minuto a fiamma allegra.

Consigli per la dieta: con la pasta al pepe rosa ho un apporto calorico di 380 calorie, ho concluso il pranzo con 100 g. di lattuga tagliata finemente e condita con sale, pepe, aceto di mele e un cucchiaino di olio (60 calorie) così ho pranzato con 420 calorie, alla grande, vero?

Seguimi anche su Facebook

 

2 thoughts on “Pasta al pepe rosa, piatto economico da 380 calorie a porzione

Lascia un commento