La stracciatella

Share:
Condividi

La stracciatella è un piatto che si prepara facilmente, con pochi genuini ingredienti e piace  a grandi e piccini.

La stracciatella mi ricorda tantissimo la mia infanzia, quando spesso, nelle sere invernali, mia madre ci cucinava questa minestra. Ora io la faccio per le mie figlie e viene accolta sempre con simpatici gridolini di gioia.

La ricetta è per 4 persone

PB170256

LA STRACCIATELLA

  • Brodo di pollo o vegetale 1 litro
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata
  • una spolverata di noce moscata

Porta il brodo ad ebollizione, nel frattempo in una ciotola, sbatti le uova con tutti gli altri ingredienti. Non appena il brodo bolle, aiutandoti con una forchetta butta gli ingredienti nel liquido caldo e mescola velocemente, in modo che non si formino grossi grumi di composto. Fai cuocere ancora per 5/6 minuti e poi servi caldissima.

Vota questa ricetta:
La stracciatella
  • 4.67 / 55

5 risposte a La stracciatella

  1. simo scrive:

    A me ricorda, da piccola il periodo della convalescenza dopo una febbre o l’influenza…mia mamma me la preparava sempre!

  2. milena scrive:

    anche mia mamma me la faceva sempre quand’ero piccola!!!!! mi fa impazzire :-)
    ciao ciao
    MILE

  3. Lady Cocca scrive:

    oohhhh quanti ricordi…la mia infanzia…la mia nonnina…. sai oggi non è un piatto che faccio più perchè alla mia ciurma non piace…ma io l’adoro!!!
    ciaoooo

  4. manu scrive:

    che bella!!!mi ricorda l’infanzia!!!un bacio grande

  5. Elena scrive:

    ottima, soprattutto nelle serate d’inverno…ma sai che non ho mai messo il pangrattato??? baci

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>